Quantcast

A Porcari un corso per mettere in scena l’Inferno di Dante

Aperto a dieci persone che abbiano già esperienza di palco: iscrizioni entro il prossimo 9 ottobre

Anche Porcari celebra i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Lo fa con un progetto teatrale inserito nelle manifestazioni sostenute dalla Regione Toscana dal titolo Infernal Trip, portato avanti dal Comune assieme all’associazione Fita Lucca.

In due incontri serali infrasettimanali e quattro incontri intensivi dall’11 al 24 ottobre all’Auditorium Da Massa Carrara di Porcari si terrà un corso, guidato dalla docente Elisa D’Agostino della Cattiva Compagnia, rivolto a coloro che, avendo già esperienze teatrali e di palco, vogliano approfondire lo studio e la drammatizzazione della prima cantica dantesca.

Alla fine ciascun allievo elaborerà e rappresenterà un corto teatrale di gruppo che verrà messo in scena, sempre all’Auditorium porcarese di via Roma, domenica 24 ottobre.

Per il corso sono disponibili 10 posti: per candidarsi è necessario inviare a fitalucca@gmail.com il modulo di iscrizione compilato e sottoscritto, una copia del documento di identità e una lettera motivazionale “divertente e simpatica” – come specificato nel bando – con le proprie esperienze teatrali entro le 23,59 di sabato (9 ottobre).

Per partecipare è necessario il green pass e il 16 e il 23 ottobre, a causa del lavoro fisico di messa in scena, i soggetti partecipanti saranno sottoposti prima dell’ingresso a teatro a tampone gratuito.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a fitalucca@gmail.com o telefonare al numero 320.6320032.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.