Quantcast

Al Real Collegio il libro di Umberto Sereni su Alfredo Caselli

Il volume esce nell'anno del centenario della morte: trasformò il Di Simo nel primo caffè letterario d'Italia

Mercoledì (13 ottobre) al Real Collegio, Umberto Sereni, alle 18, presenterà il suo libro Per il centenario di Alfredo Caselli (Maria Pacini Fazzi editore),

Un lavoro importante ed emblematico, quello del professor Sereni, per offrire a chi legge un reale riconoscimento ad un personaggio lucchese com’è stato Alfredo Caselli, che, attraverso la sua passione ed il suo mecenatismo per la cultura e l’arte, riuscì a rendere il proprio Caffè in un luogo di riferimento indiscusso per l’intellighenzia culturale ed artistica lucchese e nazionale di quel tempo (specie nei primi del Novecento), facendone una vera e propria istituzione.

Quale infaticabile catalizzatore di importanti rapporti con molti personaggi che hanno segnato la storia della letteratura e della musica nel nostro paese, come Pascoli e Puccini, a cui era legato da una profonda e sincera amicizia, riuscì a trasformare il suo locale, poi più noto come Caffe Di Simo, nel “primo caffè letterario italiano”, come già lo definì Guglielmo Petroni.

Mercoledì al Real Collegio Umberto Sereni parlerà di Alfredo Caselli e di quello che ha rappresentato il suo locale a Lucca e fuori.

Presenterà l’incontro Vittorio Barsotti. La cittadinanza e le istituzioni lucchesi sono invitate tutte a questo importante appuntamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.