Quantcast

Admo Lucca, un contest per sensibilizzare alla donazione di midollo osseo

L’iniziativa è aperta a tutti i residenti e agli studenti della provincia di Lucca: la scadenza è il 28 febbraio

Si chiama L’incontro perfetto la nuova iniziativa di Admo Toscana – sede operativa di Lucca. Si tratta di un concorso artistico, promosso dai volontari dell’associazione, per diffondere la cultura del dono.

“Il trapianto di midollo osseo – spiegano i promotori dell’iniziativa – avviene a seguito della scoperta di compatibilità tra donatore e ricevente: un match che dà vita a un incontro perfetto, che può letteralmente salvare la vita del malato”.

L’incontro perfetto è pertanto il tema alla base del contest promosso da Admo Lucca. L’iniziativa è aperta a tutti i residenti e agli studenti della provincia di Lucca e gli elaborati dovranno essere inviati entro il 28 febbraio.

“I partecipanti – proseguono i volontari – potranno presentare un elaborato fotografico, un video, una vignetta o un dipinto digitale, attraverso cui raccontarci quello che per loro è l’incontro perfetto. Nell’ultimo anno e mezzo, la pandemia ci ha purtroppo fatto sperimentare la solitudine, la lontananza, la distanza: l’incontro ha assunto un valore tutto nuovo e per questo siamo certi che ci troveremo davanti a elaborati molto interessanti”.

Ogni opera sarà sottoposta al vaglio di una giuria che decreterà per ogni categoria i primi tre classificati.

“Quello che auspichiamo è una grande partecipazione, soprattutto tra i giovani e per questo – spiegano i promotori – ci siamo rivolti anche all’Ufficio scolastico provinciale, affinché la nostra iniziativa fosse ben diffusa tra gli studenti della Provincia”.

Il bando di concorso e le relative informazioni sono disponibili sul sito, sulla pagina Facebook e il profilo Instagram o sono richiedibili all’indirizzo e mail admolucca@admotoscana.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.