Quantcast

Coreglia festeggia i suoi angeli della pandemia foto

Una cerimonia per dire grazie al mondo del volontariato

“Il volontariato, la nostra forza, il nostro grazie”. È così che il sindaco di Coreglia Antelminelli, Marco Remaschi questa mattina (19 marzo) ha voluto ringraziare e celebrare le associazioni del territorio impegnate negli ultimi due anni nella gestione dell’emergenza Covid-19, prestando assistenza, supporto e vicinanza alla popolazione e consentendo all’amministrazione comunale di sviluppare al meglio ogni progetto e ogni iniziativa pensata per sostenere la comunità di Coreglia.

Così il nucleo provinciale di volontariato e protezione civile Anc Lucca nord, la Misericordia di Piano di Coreglia, la Misericordia di Coreglia capoluogo e la Croce Verde pubblica assistenza di Ghivizzano: a ognuna di queste associazioni il sindaco Remaschi ha consegnato una targa, in occasione della cerimonia pubblica organizzata oggi nella rinnovata piazza delle Botteghe, a Piano di Coreglia.

Presenti gli assessori Giorgio Daniele, Lara Baldacci, Barbara Gonnella e Emilio Volpi; il presidente del consiglio comunale, Ivo Carrari e i consiglieri comunali Carmen Ballistreri, Marco Regalati, Matilde Gambogi e Piero Taccini.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.