Menu
RSS

Cade in scooter e va contro un auto: in ospedale

ambulanzainterventoGrave incidente poco prima delle 20 di questa sera (24 aprile) a Massarosa. Un giovane di 24 anni alla guida di un scooter, per cause al vaglio dei carabinieri, è caduto ed è finito contro un auto in via Casavecchia nella frazione di Bozzano. Il giovane ha riportato un trauma cranico ed un trauma agli arti ed è stato accompagnato d'urgenza all'ospedale Versilia in codice rosso, ma solo per la dinamica del sinistro. Non corre, infatti, pericolo di vita.
Inviata dalla centrale unica del 118 sul posto l'ambulanza della Misericordia di Massarosa. È stato necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco.

Leggi tutto...

Passeggiata silenziosa per le vittime in Sri Lanka

caffemuraPasseggiata silenziosa in memoria delle vittime degli attentati in Sri Lanka. L'iniziativa è stata organizzata da alcuni giovani cingalesi con alcuni volontari dell'associazione Scuolina Raggi di Sole. Sarà, quella di venerdì (26 aprile) alle 18, "una sfilata silenziosa - spiegano gli organizztori - per commemorare le vittime degli attentati di domenica scorsa e per testimoniare pacificamente e con il silenzio che la collaborazione fra etnie e religioni diverse può essere un grande arricchimento personale e sociale". 
Il ritrovo è alle 18 al Caffè delle Mura, l'arrivo è previsto in piazza San Michele.

Leggi tutto...

Commemorati partigiani che salvarono Lucca dalle bombe

IMG 1431Se oggi Lucca è come la conosciamo, lo si deve a quattro giovani coraggiosi lucchesi che nella notte, tra il 3 e il 4 settembre del 1944, a rischio della loro vita, raggiunsero il battaglione alleato guidato dal generale J.R. Sherman, accampato oltre il torrente Ozzeri a Pontetetto, per avvertire che “Ogni bombardamento è inutile, la città è già liberata”. Grazie al coraggio di Guglielmo Bini, Giuseppe Lenzi, Alberto Mencacci e Alfonso Pardini, Lucca è stata risparmiata dai bombardamenti degli alleati, preservando quel fascino e maestosità che ancora oggi la caratterizzano. Le gesta di questi 4 partigiani – e di molti altri – sono state ricordate questa mattina (24 aprile) all’altezza del Ponte dei Frati, dove un cippo ricorda questo atto di coraggio. La cerimonia di commemorazione, a cui hanno partecipato anche i parenti dei quattro partigiani e diversi rappresentanti della maggioranza oltre ai membri di Anpi e dell’Istituto storico della resistenza di Lucca, si è aperta con la deposizione di una corona di alloro ed un minuto di raccoglimento.

Leggi tutto...

Rapinò studente alla stazione: denunciato

carabinieri64 1 40 original 2Aveva rubato telefono e portafoglio a un giovane di 20 anni di Pescia, con all'interno 200 euro, con la scusa della richiesta di una telefonata urgente. Dopo le indagini un 34enne di origini marocchine, è stato denunciato per rapina impropria. I fatti erano accaduto alla stazione ferroviaria di Lucca.

Leggi tutto...

Traffico di coca con il Sudamerica, 5 nei guai

Tribunale Lucca 1Sono 5 le persone coinvolte, tre uomini e due donne, in un’operazione antidroga delle forze dell’ordine coordinate dalla procura di Lucca che ha chiesto e ottenuto dal gip l’applicazione di tre misure cautelari. Le altre due persone sono indagate ma a piede libero. Tutti, per gli inquirenti, sarebbero comunque al centro, a vario livello e titolo, di una serie di attività di compravendita di cocaina direttamente da Paesi del Sud America.

Leggi tutto...

Tenta di buttarsi sotto il treno, salvato dalla Polfer

polferSalvato dal tentativo di suicidio dagli agenti della Polfer di Viareggio. È succeso ieri sera (23 aprile) intorno alle 22 quando gli agenti hanno notato un uomo che si incamminava verso la fine del terzo marciapiede della stazione ferroviaria. L’atteggiamento dell’uomo è apparso subito sospetto agli agenti che lo hanno presto raggiunto. L’uomo si è mostrato indifferente alle domande che gli venivano rivolte, apparendo del tutto assente rispetto al contesto nel quale si trovava.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

suzuki720aprile