Menu
RSS

Droghe smerciate online, smantellata banda

9Pagavano le partite di droga sintetica in bitcoin, la criptovaluta più diffusa per gli acquisti sulla rete internet e in grado di garantire l'assoluto anonimato e soprattutto di far sfuggire l'incredibile flusso di denaro gestito dal giro che aveva, secondo gli inquirenti, come base una gang di ucraini di stanza a Lucca. Dalla città è infatti partita un'indagine che ha permesso agli uomini del Nucleo investigativo dei carabinieri di Lucca, coordinati dalla procura di Lucca e dalla Dda di Firenze, di ricostruire un sistema oleoso che si serviva di complici referenti in Olanda, Germania oltre che nel paese d'origine della gang. Un giro che, stando agli inquirenti, nel periodo tra il 2017 e il 2018, è riuscito a  movimentare ingenti quantitativi di ecstasy, cocaina, cheratina, metadone, Lsd, nome, hascisc e marijuana.
Le indagini, condotte dal Nucleo investigativo del comando provinciale di Lucca, si sono protratte per circa un anno e hanno consentito di accertare decine di transazioni relative alla compravendita di droga.

Leggi tutto...

Rogo in un terreno incolto a Porcari

incendioporcariIncendio ieri sera (15 agosto) in un terreno di via Mallegni a Porcari, c'è il sospetto del dolo o comunque di un atto colposo. Ne è convinto lo stesso sindaco Leonardo Fornaciari - che ieri sera si è recato sul posto - intervenendo sul rogo che è stato spento dopo un tempestivo intervento da parte dei vigili del fuoco. "Non occorre stare a ripetere che non esiste l'autocombustione - scrive il primo cittadino su Facebook -. È chiaro che qualcuno ha dato fuoco. E chi lo ha fatto non si vuole rendere conto né dell'inquinamento che ha provocato né del pericolo che ha fatto correre ai residenti. C'è poco da dire di fronte a questi comportamenti".

Leggi tutto...

Ferragosto, controlli a tappeto dei carabinieri

a7e824aa 1371 413b 9aec a5e75e15ced2Ferragosto di lavoro e di controlli in provincia di Lucca per le forze dell'ordine. In particolare in Versilia, affollata per la presenza di turisti e perché meta scelta da molti toscani per trascorrere questo giorno di festa. A Viareggio, i carabinieri hanno effettuato servizi di controllo anche a cavallo nelle pinete.

Leggi tutto...

Odissea al pronto soccorso: “Poca professionalità”

prontosoccorsoluccaUn'altra odissea in pronto soccorso al San Luca. Stavolta a raccontarla però è una operatrice del settore, una infermiera che lavora in un altro nosocomio. Che accompagnando il marito al triade per febbre alta resistente si è trovata di fronte a contatto con una gestione che critica duramente. Il tutto dopo aver scritto una lettera all'Urp dell'Asl il giorno dopo senza ricevere ancora una risposta.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

kartelagosto2019