Menu
RSS

Pizzicata a chiedere elemosina per la settima volta: denunciata

Colpita da un foglio di via dal comune di Lucca, è stato trovata a chiedere con insistenza l'elemosina in piazza San Michele. Dopo la settima volta, una donna di 66 anni, è stata denunciata dai carabinieri per la violazione del provvedimento emesso dal questore. E’ stata pizzicata ieri mattina (8 agosto) in pieno centro.

Leggi tutto...

A 17 anni scappa da casa per una fuga d'amore

carabiniericentrostoricolE’ stata una settimana di angoscia per la madre della ragazza di appena 17 anni e mezzo. L'adolescente, decisa a rompere i ponti con la famiglia, si è allontanata da casa facendo perdere traccia di sé, per trascorrere dei giorni insieme al fidanzato. E’ stata lei stessa a informarne la madre, una donna di origini americane che vive da tempo a Capannori e che disperata si è rivolta ai carabinieri. Una storia che si è conclusa con un lieto fine, visto che la donna, dopo l'intervento dei militari, ha potuto riabbracciare la figlia, che stava bene. Era rimasta per giorni con il fidanzato a casa di un amico in centro storico a Lucca. Lo aveva spiegato alla madre che dopo due giorni dalla sua scomparsa le aveva telefonato chiedendole di tornare a casa. La ragazza si era allontanata una settimana fa da casa, spiegando che non avrebbe fatto ritorno per la notte, intenzionata a trascorrerla con il suo giovane compagne. La madre aveva protestato ma non era servito a nulla.

Leggi tutto...

Scarafaggi nel ristorante ma su Tripadvisor era al top

foto-22Aveva conquistato anche l'attestato di eccellenza Tripadvisor nel 2013 e sul portale tutti i commenti dei clienti erano entusiastici. Eppure, questa mattina (9 agosto) i carabinieri del Nas, insieme a quelli del radiomobile e della stazione di Lucca hanno sospeso l'attività di un noto ristorante del centro storico dopo aver rivelato gravi carenze nell'igiene della struttura, in particolare del magazzino, adibito anche a spogliatoio del personale. Sul posto è stato fatto giungere anche personale dell'Asl che ha passato al setaccio gli ambienti e la cucina, invasi dagli scarafaggi.

Leggi tutto...

Scivola all'Orrido di Botri: soccorsa da Pegaso

20140808 181830-1Un altro incidente all'Orrido di Botri. E’ accaduto oggi pomeriggio (8 agosto), attorno alle 15,30. Una donna brasiliana di 34 anni, C.R. le sue iniziali, è scivolata lungo il percorso turistico procurandosi una frattura al femore. A dare l'allarme è stato il personale della Forestale a Ponte a Gaio che ha chiamato il 118. La centrale operativa ha inviato sul posto una squadra del Soccorso alpino di Lucca che ha raggiunto la donna e ha consentito il trasporto a bordo dell'elisoccorso Pegaso 3 all'ospedale San Luca di Lucca. L'elicottero è atterrato a Tassignano dove ad attenderlo c'era un'ambulanza della Croce Verde di Ponte a Moriano che ha trasportato la donna al San Luca in codice giallo. Nella brutta caduta ha riportato fortunatamente soltanto la frattura del femore.

Leggi tutto...

Ritrovato a S.Anna scooter rubato a noto cardiologo

Una pattuglia della sezione antirapina della Squadra Mobile ha recuperato, in via Carlo Sforza al serpentone a S. Anna, uno scooter rubato lo scorso ad un medico cardiologo che lo aveva parcheggiato nei pressi dell’ospedale. Lo scooter, un Piaggio Beverly 400, dopo i rilievi della Polizia scientifica è stato restituito al padre della vittima, residente nel pisano, poiché il figlio era appena andato in ferie fuori regione. Accertamenti sono in corso per capire se, nel periodo dal 30 luglio ad oggi, sia stato utilizzato (e da chi) per compiere azioni delittuose.

Leggi tutto...

Tenta la truffa sugli affitti, nei guai amministratore

poliziavolanteHa tentato la truffa ma è stato scoperto dalla polizia un amministratore di condominio di 51 anni a Sant'Anna. Giocando sul passaggio di proprietà di alcuni immobili, infatti, ha denunciato cinque affittuari, falsamente, di non aver mai pagato il canone di affitto per poterlo intascare. Ma i controlli hanno evidenziato una storia totalmente diversa.

Leggi tutto...

Traffico in tilt per un tamponamento in viale Giusti

foto-20Un incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, è avvenuto questa mattina (8 agosto) attorno alle 10, in viale Giusti, nei pressi della stazione ferroviaria di Lucca. Stando ad una prima ricostruzione dei carabinieri, una donna alla guida di un Bmw ha tamponato una Atos alla cui guida c'era un uomo e con a bordo la moglie e la figlia. Nessuno ha riportato gravi ferite, ma il traffico in zona ha subito disagi con rallentamenti e code.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748