Menu
RSS

Giovane barman aggredito e rapinato nella notte

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanza notte“Era una maschera di sangue, quando ha cercato rifugio all'interno del locale”. Il titolare del bar Trio di viale Puccini a Sant'Anna chiama subito il 118 e dà l'allarme ai carabinieri. Un giovane di 27 anni, barista alla Coop di Sant'Anna, è stato appena aggredito e rapinato da un individuo che poi si è allontanato velocemente e si sta trascinando dentro al bar. In pochi minuti arriva l'ambulanza, che trasferisce il ferito al pronto soccorso del San Luca, con il volto tumefatto. E’ stato lui a raccontare di essere stato picchiato e derubato da un giovane, che è fuggito portandogli via 700 euro che aveva in tasca. Un episodio ancora da chiarire in tutti i suoi dettagli, a cominciare dal movente della aggressione e sui cui indagano i carabinieri, chiamati attorno alla mezzanotte dal titolare del locale.

Leggi tutto...

Troppo rumore sotto casa, accoltella un 16enne

  • Pubblicato in Cronaca

polizia macchina notteHa gettato una secchiate d'acqua dalla finestra addosso a quattro giovani che chiacchieravano seduti sui gradini dell'ingresso di un palazzo nella zona di Porta San Pietro, poi è scesa in strada semi nuda, impugnando un coltello da cucina con il quale ha pugnalato alla schiena e ad un polso uno dei ragazzi, un 16enne che ha tentato disperatamente di difendersi dalla furia della donna, una giovane turista francese che alloggia in un appartamento in quella zona, insieme ad una coetanea. La violenta, quanto singolare aggressione, è avvenuta ieri sera (11 agosto), sotto gli occhi di diversi testimoni. Alla fine la polizia che è piombata sul posto ha bloccato la donna, denunciandola per lesioni aggravate e violazione della legge sulle armi. Fortunatamente le lesioni riportate dall'adolescente non sono gravi, anche se è stato condotto per accertamenti al pronto soccorso dell'ospedale San Luca.

Leggi tutto...

Controllore aggredito a Tassignano, allarme dei pendolari

  • Pubblicato in Cronaca

1398894-pendolariI pendolari lanciano, di nuovo, l'allarme sicurezza a bordo dei treni. Il motivo è l'ennesimo episodio di violenza che si è verificato questa mattina (6 agosto) alla stazione di Tassignano. Secondo quanto appreso finora, il controllore a bordo del treno 3040 è stato aggredito da un gruppo di stranieri ai quali aveva appena chiesto di esibire il biglietto. Sul posto è intervenuta la scorta della Polfer a bordo del treno 3039, che è riuscita non senza problemi a riportare la calma. Il treno però ha perso 20 minuti e a causa delle precedenza tra Lucca e Pisa, è giunto a destinazione con circa una mezz'ora di ritardo. Trenitalia ha informato che oltre al 3040 anche il 3044 è un treno molto caldo per la sicurezza. L'episodio ancora tutto da chiarire ma confermato da Trenitalia riporta comunque in primo piano il tema della sicurezza sui treni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodaocatvaialuglio720