Menu
RSS

Agente aggredito, resta in cella il 20enne fermato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaarrestovgResta in carcere il presunto aggressione di Aniello Fierro, il poliziotto delle volanti del commissariato di polizia di Viareggio che era stato aggredito in pineta durante un'operazione di prevenzione contro lo spaccio. Il giovane, 20 anni, di origini marocchine resterà in cella su ordine del gip che stamani (12 febbraio) ha convalidato il fermo. Il giovane era stato fermato sabato con l'accusa di tentato omicidio. Privo di una fissa dimora e già conosciuto dalle forze dell'ordine era a spacciare nella pineta, con altri connazionali. Sentendosi braccato lo straniero ha impugnato un corpo contundente, probabilmente una grossa pietra, e ha colpito il giovane poliziotto, appostato tra la vegetazione in servizio di osservazione discreta. Condotto in ospedale con trauma cranico, forte emorragia e una grave frattura dell’osso frontale, l’operatore è stato dichiarato fuori pericolo.

Leggi tutto...

Sottosegretario Lega posta foto dell'agente aggredito

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocali"Amici facciamo sentire la nostra vicinanza e il nostro sostegno al giovane agente della polizia di Stato che, l'altra notte è stato vittima di un tentato omicidio posto in essere da un immigrato pusher nordafricano, il quale per sottrarsi all'arresto per spaccio di droga, ha sfondato il cranio del nostro Servitore dello Stato, causandogli gravi lesioni, per le quali questa notte è stato operato d'urgenza".

Leggi tutto...

Autista aggredito sul bus da un passeggero

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri generUn'altra aggressione a bordo di un autobus. E’ quanto denuncia la consigliera M5S di Viareggio, Annamaria Pacilio, che racconta che un conducente di un mezzo pubblico è stato aggredito dopo la discussione con due passeggeri per un biglietto nella cittadina della Versilia. Secondo quanto emerso sull'accaduto sembra che i due passeggeri fossero senza biglietto, per questo sono stati invitati a scendere per acquistarlo nelle rivendite. Uno dei due è poi tornato con 50 euro e di fronte al diniego dell'autista di vendergli direttamente sul bus il ticket, lo avrebbe aggredito colpendolo con un cazzotto e facendolo cadere a terra. Poi si sarebbe allontanato. Sul posto intervenuti anche i carabinieri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skinskodascala720