Menu
RSS

Vuole affido della figlia e taglia 10 volte le gomme all'ex

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierifurtociNon gli bastava aver ottenuto la separazione ed essersi rifatto una vita con una nuova compagna. Voleva anche l'affidamento della bambina avuta dal precedente matrimonio. Sarebbe questo il motivo che ha spinto un impiegato di 52 anni, con la complicità della sua nuova convivente, a tormentare l'ex moglie, una donna di 48 anni, che si è ritrovata per ben 10 volte le gomme dell'auto tagliate e la carrozzeria danneggiata con dello spray. Un accanimento contro la sua vettura nuova di zecca, che all'inizio la vittima stessa non riusciva a spiegarsi. Poi dopo i primi raid ha cominciato a sospettare e si è decisa a rivolgersi ai carabinieri della stazione di Lammari.
Lentamente, i militari hanno ipotizzato una circostanza veramente inquietante, accusando l'ex marito e la sua nuova compagna dei raid, indagando entrambi con l'accusa di atti persecutori nei confronti della 48enne, che vive nella Piana di Lucca.

Leggi tutto...

Donne minacciate dagli ex, tre denunce in poche settimane

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierifurtocAncora donne minacciate e perseguitate dagli ex. Tre episodi avvenuti nel giro di poche settimane hanno portato alla denuncia di tre uomini. Nel primo caso a finire nei guai è stato un uomo di 36 anni. Già denunciato dalla sua ex convivente, una donna di 49 anni, che vive nella Piana di Lucca, ha continuato a perseguitarla, fino ad un episodio che ha deciso la donna a rivolgersi di nuovo ai carabinieri di Lammari. Il 18 marzo scorso, infatti, l'ex convivente le si è presentato a casa pretendendo di vedere la figlia neonata. Non ha usato le buone maniere e anzi ha minacciato e offeso la donna, quando lei gli ha chiesto di andarsene. 

Leggi tutto...

Lo stalker ha 76 anni: molestie e botte alla infermiera

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierimitA 76 anni si era innamorato pazzamente della vicina di casa di appena 32 anni. Un pensionato di Altopascio, originario di Busto Arsizio, ha letteralmente perso la testa per giovane infermiera, al punto da diventare il suo incubo. La loro storia non è nemmeno cominciata ma il sogno dell'anziano si è amaramente infranto, perché lei si è rivolta ai carabinieri dopo essere stata molestata a più riprese e al termine di uno dei tanti “approcci” dell'anziano picchiata e spedita all'ospedale, da cui era stata dimessa con 23 giorni di prognosi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

kartelagosto2019