Menu
RSS

Furti in casa, in manette banda dell'est Europa

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Una banda dedita ai furti di appartamenti, che operava anche in provincia di Lucca, è stata oggetto di una vasta operazione dei carabinieri del Norm di Este, in provincia di Padova, assieme al nucleo carabinieri cinofili di Torreglia e ai militari dei comandi dell'arma dei vari territori interessati. Diverse le misure cautelari detentive eseguite e numerose le perquisizioni a persone responsabili di furti in appartamenti. L'operazione - come riporta il comando provinciale dei carabinieri di Padova - ha consentito di smantellare un'organizzazione costituita da un'intera famiglia, originaria dell'Est Europa, che agiva principalmente nelle province di Padova, Vicenza, Venezia, Rovigo e Lucca. La refurtiva è stata recuperata.

Leggi tutto...

Furti in Costa Smeralda, doppio arresto a Lucca

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostoFurti in serie in Costa Smeralda, arrestate in due a Nozzano San Pietro dopo una lunga indagine.
Dopo gli arresti della scorsa estate per i furti ai danni dei turisti i carabinieri della stazione di Porto Cervo e del reparto territoriale di Olbia hanno concluso una nuova indagine, coordinata dalla procura della Repubblica di Tempio Pausania, che nel pomeriggio di ieri (25 gennaio) ha portato all’arresto di tre persone, di cui due a Lucca ad opera della locale compagnia. I carabinieri dei comandi provinciali di Vercelli e Lucca hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo e due donne che nel corso dei mesi di luglio e agosto scorsi hanno, secondo quanto ricostruito dalle indagini, portato a terminenumerosi furti in negozi di Palau, Porto Cervo, Baja Sardinia, Cannigione, Abbiadori, San Pantaleo e Porto San Paolo.

Leggi tutto...

Truffe e estorsioni, arrestata una banda

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieristradaSette arrestati (cinque sono  finiti in carcere e due ai domiciliari) e otto denunciati: i  carabinieri di Massa Carrara hanno sgominato un gruppo criminale,  collegato a esponenti della 'ndrangheta e della camorra, che per anni  avrebbe spadroneggiato tra le Apuane e la Lunigiana, compiendo gravi reati sicuri di farla franca. Gli arrestati intercettati si ripetevano tra di loro: "Noi Massa la governiamo, non la comandiamo, la governiamo…".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter