Menu
RSS

Viareggio, al via il recupero delle case impropriamente utilizzate

GABRIELE TOMEI 1Avviate da parte dell'ufficio casa di Viareggio le operazioni di recupero delle abitazioni del patrimonio pubblico impropriamente utilizzate. Nei giorni scorsi, a quanto si legge da un comunicato stampa, il dirigente dell'ufficio casa ha firmato la prima ordinanza di decadenza dall'assegnazione ad un assegnatario di un immobile in emergenza abitativa in via delle Catene che si era reso responsabile di violazione delle regole di corretta conduzione del rapporto concessorio.
A seguito dell'ordinanza, gli operatori del cantiere Comunale, accompagnati da una pattuglia della polizia municipale, si sono recati sul posto ed hanno ripreso possesso dell'immobile che sarà presto rimesso nel circuito dell'emergenza abitativa.

Leggi tutto...

Consorzio, nuova cassa di espansione grazie ad avanzo

Conferenza stampa Canale Nuovo 11.07.2018 1Nell’epoca dei social, si sa, purtroppo la figura del contadino tende sempre più a scomparire e tenere i terreni e i canali in buono stato diventa sempre più faticoso. Ma c’è chi pensa anche a questo: a settembre, una volta finita la stagione estiva, il Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord - grazie a un consistente avanzo di amministrazione - farà a Capannori proprio un bel regalo: sono ben 285mila, infatti, gli euro che verranno utilizzati per lo scavo dei canali irrigui presenti nella Piana e per la progettazione di una nuova cassa d’espansione su Rio Casale. Questi fondi saranno investiti in gran parte per la manutenzione delle canalette, indispensabili soprattutto nei mesi più caldi per assicurare l’approvvigionamento di acqua alle colture, ma importantissime anche durante il periodo invernale per evitare allagamenti in caso di abbondanti piogge.
I lavori sono stati presentati questa mattina (11 luglio) a Marlia durante un sopralluogo al Canale Nuovo alla presenza del sindaco di Capannori Luca Menesini, del presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi e del presidente del consiglio comunale Claudio Ghilardi.

Leggi tutto...

A Lucca torna a crescere la febbre del mattone

luccavedutaaltoLucca al primo posto nella classifica nazionale delle nuove compravendite immobiliari nel 2017. È quanto emerge da una ricerca pubblicata dal Sole 24 ore che ha rielaborato i dati Omi su base comunale. Secondo i dati emersi, il mercato immobiliare lucchese ha mostrato segnali di salute incoraggianti registrando, nel 2017, un aumento degli affari conclusi del 15,5% rispetto all'anno precedente. Lucca condivide il podio con Trapani (+11,5%) e Vibo Valentia (+10,9%). Se dunque è presto per parlare di fine della crisi per il settore del mattone, la vivacità del mercato immobiliare rappresenta comunque un segnale positivo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter