Menu
RSS

Eroina e cocaina nascoste nel tombino: arrestato 15enne

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
carabinieriluccacsLa droga era nascosta dentro ad un tombino, sul retro dell'ex ristorante La Baracca, in Padule. C'erano 32 grammi di brown sugar, un tipo di eroina dagli effetti micidiali sul fisico e sulla mente, ma a buon mercato e, stando ai carabinieri, sempre più diffusa tra giovani e giovanissimi. Era già suddivisa in piccole buste di cellophane, nascosta in quel luogo inconsueto, e al riparo da occhi indiscreti, insieme ad altri 4 grammi e mezzo di cocaina e ad un bilancino di precisione. L'hanno trovata sabato scorso (17 maggio), in pieno giorno, i carabinieri di Capannori dopo una segnalazione di un sospetto via vai in zona. I militari hanno lasciato lo stupefacente dove si trovava e si sono nascosti tra la vegetazione, in attesa dell'arrivo del pusher. Cinque ore dopo è arrivata la sorpresa: un giovane di 15 anni si è avvicinato a piedi all'ex ristorante e ha scoperchiato il tombino per recuperare la droga. I militari che lo osservavano a distanza sono intervenuti e lo hanno placcato, facendo scattare subito le manette.

Leggi tutto...

Ambulanti con il vizietto dello spaccio: tre in manette, due sono fratelli. I carabinieri sequestrano cocaina e marijuana

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
arrestidrogabrancoliGestivano un giro d'affari di almeno 10mila euro al mese e spacciavano al dettaglio cocaina e marijuana nel cuore del centro storico di Lucca, a giovani ma anche a insospettabili professionisti. Pedinati dai carabinieri del radiomobile che da almeno sei mesi li tenevano d'occhio, tre presunti spacciatori sono finiti in manette nel corso di una operazione antidroga che si è conclusa stanotte, con il sequestro di 25 grammi di cocaina e 274 di marijuana. Un 40enne lucchese invece è stato denunciato per favoreggiamento. 

Leggi tutto...

Spaccia cocaina in piazza: arrestato pusher

carabiniericontrollilucAncora un arresto per droga in Versilia. Le manette sono scattate questa volta a Marina di Pietrasanta, dove nel corso di un'operazione contro il traffico di stupefacenti, i carabinieri in borghese si sono appostati in piazza America a Tonfano, sorprendendo un uomo di 39 anni, di origini marocchine, a cedere una dose di cocaina. I militari, dopo alcune segnalazioni, si sono messi ad osservare i frequentatori della piazza e hanno visto un giovane avvicinarsi al 39enne e iniziare a parlare. Quest'ultimo subito dopo si è allontanato andando verso la spiaggia, per tornare dopo pochi minuti a sedersi su di una panchina, accanto al giovane che lo aveva contattato. I carabinieri a quel punto hanno visto lo scambio della droga e del denaro, ed hanno deciso di intervenire, facendo scattare le manette ai polsi del pusher.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter