Menu
RSS

Cocaina e hashish nelle mutande: arrestato 19enne

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindaginiAncora spaccio in città, stavolta nella zona di via di Tiglio all'Arancio. Le volanti sono intervenute dopo la segnalazione della presenza in zona di un individuo sospetto che, su una bicicletta, si avvicinava furtivamente a delle auto di passaggio per scambiare qualcosa. Le pattuglie della polizia hanno chiuso l'area e bloccato l'uomo che si nascondeva dietro la siepe di un vicino distributore. La perquisizione ha confermato i sospetti: nelle mutande, infatti, nascondeva 5 dosi di cocaina e 6 dosi di hashish; dalle tasche dei pantaloni inoltre è uscita fuori la somma di oltre 200 euro, soldi dei quali il giovane, senza lavoro ma già conosciuto dalle forze dell'ordine, non ha saputo giustificare il possesso. Dalla perquisizione domiciliare è uscito fuori cellophane identico a quello con cui erano avvolte le dosi sequestrate. Il 19enne, viste le prove raccolte, è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti e su disposizione del Pm di turno Aldo Ingangi rinchiuso al San Giorgio, in attesa della convalida del provvedimento precautelare da parte del Gip. Da minorenne era stato tra l’altro arrestato dalla squadra mobile il 28 agosto del 2012, dopo uno spettacolare inseguimento in scooter dalla circonvallazione fino a via della Scogliera, a seguito di uno scippo appena commesso in centro storico in danno di una anziana signora. La ricostruzione degli investigatori della Squadra Mobile consentì di attribuire al giovanissimo ed al suo compare, un minorenne di San Cassiano a Vico, altri otto scippi commessi nei giorni precedenti.

Leggi tutto...

Eroina e cocaina nascoste nel tombino: arrestato 15enne

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
carabinieriluccacsLa droga era nascosta dentro ad un tombino, sul retro dell'ex ristorante La Baracca, in Padule. C'erano 32 grammi di brown sugar, un tipo di eroina dagli effetti micidiali sul fisico e sulla mente, ma a buon mercato e, stando ai carabinieri, sempre più diffusa tra giovani e giovanissimi. Era già suddivisa in piccole buste di cellophane, nascosta in quel luogo inconsueto, e al riparo da occhi indiscreti, insieme ad altri 4 grammi e mezzo di cocaina e ad un bilancino di precisione. L'hanno trovata sabato scorso (17 maggio), in pieno giorno, i carabinieri di Capannori dopo una segnalazione di un sospetto via vai in zona. I militari hanno lasciato lo stupefacente dove si trovava e si sono nascosti tra la vegetazione, in attesa dell'arrivo del pusher. Cinque ore dopo è arrivata la sorpresa: un giovane di 15 anni si è avvicinato a piedi all'ex ristorante e ha scoperchiato il tombino per recuperare la droga. I militari che lo osservavano a distanza sono intervenuti e lo hanno placcato, facendo scattare subito le manette.

Leggi tutto...

Ambulanti con il vizietto dello spaccio: tre in manette, due sono fratelli. I carabinieri sequestrano cocaina e marijuana

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
arrestidrogabrancoliGestivano un giro d'affari di almeno 10mila euro al mese e spacciavano al dettaglio cocaina e marijuana nel cuore del centro storico di Lucca, a giovani ma anche a insospettabili professionisti. Pedinati dai carabinieri del radiomobile che da almeno sei mesi li tenevano d'occhio, tre presunti spacciatori sono finiti in manette nel corso di una operazione antidroga che si è conclusa stanotte, con il sequestro di 25 grammi di cocaina e 274 di marijuana. Un 40enne lucchese invece è stato denunciato per favoreggiamento. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748