Menu
RSS

Futuro Campo Marte, consegnata petizione per referendum

  • Pubblicato in Cronaca

comitatissanPetizione popolare per un referendum sul futuro di Campo di Marte. Sono state consegnate oggi (11 luglio) le firme da parte dei comitati sanità all'ufficio protocollo del Comune di Lucca.
La richiesta, ai sensi del regolamento, è di domandare agli elettori: se l’area già occupata dall’ex Ospedale di Campo di Marte, debba o meno, nell’ambito della destinazione pubblica, cui è vincolata per legge, rimanere esclusivamente a destinazione sanitaria o anche socio-sanitaria; se la porzione di tale area eventualmente posta in vendita dall’Area Vasta Nord-Ovest debba o meno essere acquistata dal Comune di Lucca.

Leggi tutto...

Pubblicità sessista, presidenza Consiglio: "Legittimo parlarne in aula"

consiglio7“Riponga pure ogni amarezza, la dottoressa Ughi, scorra invece i punti all'ordine del giorno di ogni consiglio comunale per rendersi conto della sua operatività e venga ad assistere a qualche seduta per comprendere con quale passione e serietà ci si confronta". Rispondono così dall'ufficio di presidenza del consiglio comunale il presidente Francesco Battistini e i suoi vice Maria Teresa Leone e Massimiliano Bindocci. Il tema è la polemica sulla pubblicità sessista che si è vista in questi giorni in giro per la città e che ha visto la difesa da parte dell'agenzia pubblicitaria.

Leggi tutto...

Amiamo Montecarlo: "Si trovi equilibrio fra movida e residenti"

simona alfaniNell’ultimo consiglio comunale del 10 luglio, il gruppo di minoranza Amiamo Montecarlo ha presentato un’interrogazione relativa alla movida del Comune.
"Tenuto conto che negli ultimi periodi si è accentuata la diatriba che vede da una parte i residenti del centro storico e zone limitrofe e dall’altra parte i commercianti - si legge in una nota -  il gruppo consiliare Amiamo Montecarlo ritiene opportuno che il Comune prenda atto delle varie problematiche e intervenga con un regolamento. Questo atto permetterebbe ai commercianti di avere uno strumento a cui adeguarsi e con cui lavorare in totale tranquillità e sicurezza e ai residenti di conoscere con chiarezza l’indirizzo politico della gestione del centro storico. La convivenza tra agriturismi sparsi sulla collina e i residenti ad essi attigui deve inoltre essere oggetto di attenta valutazione per permettere lo sviluppo economico delle attività da una parte ma altresì per preservare il diritto alla quiete dall’altra".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodaocatvaialuglio720