Menu
RSS

Recaldin (Lega) respinge le accuse di Missione Domani

recaldinIl commissario provinciale della Lega, Andrea Recaldin, interviene in risposta a Missione Domani di Borgo a Mozzano.
"Nel post - dice Recaldin - viene fatto riferimento anche l'utilizzo dei 49 milioni di euro da parte della Lega e se è il caso fare mozioni a riguardo. È il solito vecchio disco, ormai rotto, questa storia dei 49 milioni. All'epoca dei fatti Matteo Salvini non era segretario del movimento e non è necessario quindi chiedere garanzie sull'uso dei soldi del partito da parte di esponenti locali".
“Precisato ciò - continua Recaldin, commissario provinciale - c’e la massima fiducia nei nostri consiglieri, come Yamila Bertieri, nostra militante ed eletta con molte preferenze, ad aderire ad iniziative come la Carta di Pisa, un codice etico contro la corruzione proposto dal gruppo di minoranza attraverso una mozione. Che mi risulta però, sia stato bocciato maggioranza nell'ultimo consiglio comunale”.

Leggi tutto...

Montemagni (Lega) querela il Pd di Massarosa per diffamazione

elisa montemagniIl botta e risposta tra la consigliera regionale della Lega, Elisa Montemagni, e il Pd di Massarosa finisce a carte bollate. Questa mattina (17 aprile) Montemagni si è presentata alla stazione dei carabinieri di Massarosa e ha presentato denuncia per diffamazione: “Capisco l’attacco sul piano politico, lecito e proveniente da idee diverse - ha detto - ma non accetto quello vile e di bassa lega fatto sul personale, un atto che dimostra però tutto il vostro nervosismo. Per questo mi sono recata alla stazione dei carabinieri di Massarosa per fare formale denuncia per diffamazione nei confronti del Pd Massarosa che, non riuscendo più a nascondere le proprie scelte fallimentari, e coprendo i suoi esponenti dietro al simbolo di partito per scrivere bugie e screditare, perde le staffe e attacca le persone a caso. Non vi preoccupate - ha concluso - il primo atto della nostra amministrazione sarà quello di mandare tutto alla Corte dei conti. I cittadini devono sapere come stanno le cose e anche come avete ridotto il nostro amato Comune".

Leggi tutto...

Le sterilizzano di nascosto le gatte: scatta denuncia

  • Pubblicato in Cronaca

colonie feline 653x367L'erba del vicino è sempre più verde? Può darsi, ma questi tre mici, che al vicino di casa sembrano aver dato anche qualche confidenza, se potessero parlare ora dichiarerebbero forse senza ombra di dubbio che così non è. Non avendo il dono della parola, e quindi non potendo accusare nessuno, dovrà essere la magistratura a rispondere per loro e a chiarire cosa è successo alle gatte, private all'improvviso del dono di poter mettere al mondo dei mici. Sterilizzate, tutte e tre, e a quanto pare all'insaputa del legittimo proprietario. Che accusa, lui sì, il vicino di casa. Una vicenda sicuramente singolare che è finita al centro di un’inchiesta della magistratura cittadina. Le forze dell’ordine coordinate dagli inquirenti sono riuscite a ricostruire i fatti oggetto della denuncia e dell’indagine che ne è venuta fuori e ora sarà compito dei giudici lucchesi dirimere la controversia giudiziaria che si preannuncia complessa e di non facile soluzione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

suzuki720 2019giugnook