Menu
RSS

Spacciavano nei boschi: fermati dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

videospaccioUn altro risultato contro lo spaccio di stupefacenti. La sezione antidroga della squadra mobile di Lucca sabato scorso ha eseguito un decreto di fermo, emesso dalla procura di Lucca, ai danni di due giovani di origine tunisina, il 28enne Noufil Tulbi e il 22enne Boubaker Talbi.
L’indagine della Squadra Mobile (Guarda il video) ha preso le mosse dalle dichiarazioni di un tossicodipendente, costretto ad accompagnare i due tunisini sui luoghi di spaccio dietro la minaccia di rendere noto alla moglie il suo stato. I servizi di osservazione effettuati a partire da gennaio hanno evidenziato una ramificata attività di spaccio, condotta prevalentemente in un boschetto vicino alla stazione ferroviaria di Nozzano Castello, in località le Chiuse di Nozzano, dove i due venivano raggiunti, quotidianamente, dalle 15 alle 17, da un numero considerevole di clienti, anche venti in un giorno, che acquistavano cocaina ed eroina.

Leggi tutto...

Ambulante e spacciatore arrestato dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
IMG 9921 1Un ambulante solo all'apparenza insospettabile, di fatto, per la polizia che lo ha arrestato, uno spacciatore che con la copertura della sua attività nei mercati della provincia, gestiva un redditizio giro di spaccio, probabilmente con altri complici ancora da ricercare. Un giro da decine di migliaia di euro, considerando lo straordinario sequestro che gli agenti della sezione narcotici della squadra mobile di Lucca, diretti dal commissario Silvia Cascino, hanno fatto scattare nel furgone dell'ambulante, braccato nel pomeriggio di sabato scorso (4 febbraio) a Capannori, di ritorno da un mercato della Garfagnana. Un blitz scattato dopo quasi due giorni di pedinamenti, nell'ambito dell'operazione pusher eseguita dalle squadre mobili di tutta Italia per il contrasto dello spaccio di stupefacenti.

Leggi tutto...

Nell'auto c'era un quintale di droga: 2 in manette

  • Pubblicato in Cronaca

Allegato senza titolo 00348 logoViaggiavano nell'auto con quasi un quintale di hashish nascosto in diversi sacchi di cellophane: per la polizia che ha arrestato i due pusher di origini tunisine si trattava di due corrieri della droga, incappati per un caso nella rete degli agenti del commissariato di Forte dei Marmi e della sottosezione della polizia stradale di Viareggio. Ieri sera (13 dicembre) attorno alle 19,30 i due hanno avuto un incidente con la loro Panda sull'A12. Poco prima del casello Versilia, infatti, i pusher sono andati a scontrarsi contro un tir.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skinskodascala720pa