Menu
RSS

Feriscono uomo per fuggire dopo furto su treno: 2 arresti

  • Pubblicato in Cronaca

carabinierifurtiUn vero e proprio blitz sul treno che effettuava la sua sosta nel tragitto da Firenze a Lucca alla stazione di Altopascio. Un furto ai danni dei passeggeri del treno da parte di due persone, un minorenne di 17 anni e un ventenne, che si è però presto tramutato in un vero e proprio parapiglia. I due malviventi, che erano saliti sul treno per compiere il loro colpo, infatti, sono stati notati da un passeggero, un 32enne ghanese, mentre rovistavano nella borsa del conducente. Ne è nato un alterco e i due, vistisi scoperti, per garantirsi la fuga hanno ferito l'uomo, che se la vacerà con una prognosi di sei giorni. Il capotreno, una donna, a quel punto ha fermato il convoglio ed ha aspettato l'arrivo delle forze dell'ordine. Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia Municipale di Altopascio mentre veniva allertato il 112 che inviava sul posto una pattuglia del Nucleo Radiomobile mentre per le ricerca dei due uomini sono stati impegnati anche i carabinieri di Altopascio e di Capannori. Che a poca distanza dalla stazione di Altopascio sono riusciti prima a rintracciare uno dei due malviventi, il minorenne, ben riconoscibile perché vestito con una felpa nera e con una cresta di capelli modello punk, quindi il suo compare, un uomo di origine maghrebina. I due sono stati trovati con indosso una chiave in dotazione ai dipendenti delle Ferrovie, in grado di aprire molte serrature e di un assegno bancario, risultato poi rubato questa mattina al mercato settimanale di Altopascio. Gli accertamenti del caso, dopo la raccolta delle testimonianze e il riconoscimento da parte dell'aggredito dei due malviventi, hanno portato in serata al loro arresto con l'accusa di rapina aggravata per concorso con minore, ricettazione e lesioni personali, che dovrà ora essere convalidato dall'autorità giudiziaria.

Leggi tutto...

Tenta il borseggio alla stazione bus, denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaautoTenta il borseggio alla biglietteria della stazione autobus di piazza D'Azeglio a Viareggio ma viene fermato dalla polizia. E' successo sabato sera durante un normale controllo delle volanti della polizia. Gli agenti hanno notato un giovane che cercava di aprire la cerniera di uno zaino di una ragazza e lo hanno bloccato. Si tratta di un trentenne, già conosciuto alle forze dell'ordine, con l'obbligo di dimora a Viareggio e il divieto di assentarsi dal domicilio dalle 21 alle 6. Al termine degli accertamenti è stato denunciato. Intanto sono in corso ulteriori accertamenti al fine di verificare se l’uomo possa essere l’autore anche di altri furti avvenuti nei giorni precedenti, perpetrati sempre da persona che indossava, come il ragazzo fermato,  una maglietta con lo stemma di superman. 

Leggi tutto...

Incendio distrugge magazzino alla stazione di Lucca - Ft

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
incendiomerciLe lingue di fuoco hanno raggiunto il tetto in pochi minuti, facilmente alimentate dal materiale di legno stoccato nell'ex magazzino, ormai in disuso, all'ex scalo merci della stazione di Lucca. Un edificio vincolato, letteralmente distrutto da un rogo scoppiato attorno alle 5 di stamani (18 agosto). Le cause sono ancora da accertare, anche se la Polfer e i vigili del fuoco ipotizzano che si tratti di un incendio doloso o, più probabilmente, colposo. Gli investigatori, infatti, sulla scorta anche dei primi sopralluoghi dei tecnici dei vigili del fuoco, ritengono che le fiamme possano essere stato provocate accidentalmente da qualcuno che si è introdotto all'interno dello stabile, per cercare riparo dalla notte. Starà agli agenti trovare conferme a questa ipotesi ma una cosa è certa: “All'interno non c'è niente che possa far pensare ad un cortocircuito”, sottolinea l'ingegnere dei vigili del fuoco dopo un primo sopralluogo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

kartelagosto2019