Menu
RSS

Strage di Viareggio, Baccelli (Pd): "Avvocati di Rfi inadeguati"

Baccelli 1steL'arringa difensiva degli avvocati di Rfi durante il processo di appello sulla strage ferroviaria di Viareggio finisce nel mirino di Stefano Baccelli. Il consigliere regionale Pd affida il proprio pensiero a un lungo post su Facebook: "E questi signori sarebbero tra i più eminenti principi del foro della Repubblica italiana? I vari D’Apote, Stile, Manduchi, cioè gli avvocati di Moretti ed Elia? E non sanno far di meglio, se non tacciare di populismo la sentenza di primo grado che ha condannato i loro assistiti a pene pesanti, e con la sentenza tutti i magistrati del collegio giudicante più, ovviamente, i pubblici ministeri? Tutti quanti spinti da un virulento impeto populista tanto da avere sempre e solo avuto come obiettivo quello di dare in pasto 'alla folla' lo scalpo di Moretti? Così descrivono una pubblica accusa 'ottusa' e 'supponente' e dei giudici 'alla ricerca del consenso e non della giustizia'. E tutto questo sull’onda di una 'eccezionale campagna' mediatica e di mobilitazione di un’intera città. Indecente".

Leggi tutto...

Strage di Viareggio, Lega: "Tragedia inevitabile? Un oltraggio"

montemeagnielisaProcesso in appello per la strage ferroviaria di Viareggio: le affermazioni dell'avvocato difensore di Rfi indignano la consigliera Elisa Montemagni, capogruppo della Lega in consiglio regionale. “Pur rispettando e comprendendo il compito di un avvocato difensore ritengo davvero fuori luogo l’affermare che il disastro ferroviario di Viareggio, praticamente “non potesse essere evitato”. Immagino - prosegue - cosa avranno provato nel sentire questa frase, i parenti delle trentadue vittime di un dramma che viene ora ripercorso nelle aule di un tribunale”.

Leggi tutto...

Strage, i familiari: "Da Giachetti parole violente"

strageg"Le parole espresse dall'onorevole Giachetti tornano verso i familiari con una violenza inaudita che non ha uguali. Vorremmo ricordare all'onorevole Giachetti che stiamo parlando di una persona condannata (in primo grado) a 7 anni per omicidio colposo plurimo aggravato, lesioni gravi e gravissime colpose, incendio colposo, disastro ferroviario. Forse stiamo parlando di due persone differenti?". Lo scrive in una nota Marco Piagentini portavoce dell'associazione Il Mondo che vorrei onlus, che raduna i familiari delle vittime della strage ferroviaria di Viareggio in cui il 29 giugno 2009 l'esplosione nell'abitato di un carro cisterna con gpl causò 32 morti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

suzuki720aprile