Menu
RSS

Italia Digital, arrestati per truffa i due amministratori

  • Pubblicato in Cronaca

Guardia-di-Finanza1Italia Digital, l'inchiesta sulla maxi truffa on line partita da Lucca è giunta finalmente ad una svolta con l'arresto degli amministratori della società, ormai dichiarata fallita, Daniela Simonetti e Gianfranco Ciampi. Entrambi sono stati colpiti da un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, dopo le indagini curate dalla Guardia di Finanza di Lucca che ipotizza che siano stati almeno 800 i clienti gabbati, in operazioni di compravendite online. L'operazione, denominata vendite on-crac, è l'epilogo della nota vicenda che ha visto coinvolta l'azienda lucchese – ed i suoi amministratori – operante nel settore delle vendite on-line di prodotti informatici. Tutto ha inizio nel mese di dicembre scorso, in concomitanza delle festività natalizie, quando il centralino della Guardia di finanza di Lucca era stato letteralmente inondato di telefonate provenienti da tutta Italia per segnalare una truffa on-line.

Leggi tutto...

Commerciante denunciata per una truffa online

  • Pubblicato in Cronaca

truffa-onlineUn portatile Apple per 500 euro. L'offerta su internet era allettante, forse troppo, e infatti dopo il pagamento con Poste Pay il portatile non è mai arrivato a casa del giovane di Morgongiori, in provincia di Oristano, che l'aveva ordinato e pagato. A quel punto è scattata la denuncia ai carabinieri del paese che hanno identificato la titolare del sito e l'hanno denunciata a piede libero per truffa. Si tratta di una commerciante della provincia di Lucca, di 49 anni, che non sarebbe nuova a questo tipo di reati.

Leggi tutto...

Compra un elettrodomestico online e finisce truffata

  • Pubblicato in Cronaca

Un'altra truffa online smascherata dai carabinieri. Stavolta a finire nella rete è stata una donna di Lucca che su un noto sito internet di compravendite ha acquistato al prezzo di 500 euro un elettrodomestico. Considerandolo un affare, non ci ha pensato su troppo e ha fatto l'ordine pagando subito il dovuto. Ma a casa sua non è arrivato mai niente, così alla donna non è rimasto altro da fare che presentarsi ai carabinieri di Lucca e denunciare. I militari in breve sono riusciti a risalire al presunto truffatore, denunciandolo: nei guai è finito un uomo di 36 anni, residente nella provincia di Mantova.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter

748