Menu
RSS

Strage, ex Fs in aula: 'Rinuncino a prescrizione'

marcopiagentiniGli ex vertici di Ferrovie in aula al processo d'Appello per la strage di Viareggio, i familiari delle vittime sperano che questo sia "l'anticamera per una rinuncia alla prescrizione sui reati di incendio e di lesioni". Lo afferma Marco Piagentini, dell'associazione dei familiari delle vittime Il mondo che vorrei.
"Gli ex vertici delle Ferrovie in aula anche oggi per seguire il processo di appello dove sono imputati? Noi ci siamo sempre stati a tutte le udienze - dice -. E' difficile, non è semplice, stare in aula insieme a chi non ha effettuato i controlli e fatto eseguire corrette manutenzioni. E' una cosa non facile da sopportare, ma ci auguriamo che sia l'anticamera per una rinuncia alla prescrizione sui reati di incendio e di lesioni". 

Leggi tutto...

Maltempo, allerta gialla per il vento forte

vigili maltempoSembra doversi attenuare nei prossimi giorni l'ondata di maltempo che ha interessato la Toscana. Tuttavia, per la giornata di domani, (24 gennaio), la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emesso una allerta di codice giallo per vento forte che interesserà tutta le regione con validità dalla mezzanotte di oggi (23 gennaio), fino alla mezzanotte di domani (24 gennaio). Inoltre è stato esteso, fino alle 13 di domani, il codice giallo per neve, limitatamente alle zone settentrionali dell'appennino Tosco-Emiliano (Reno e Romagna Toscana) e quelle orientali (Casentino e Valtiberina). Oggi (23 gennaio), nel pomeriggio, sono previste possibili nevicate a carattere sparso, oltre i 500 metri sulle zone interne, con quota della neve in calo in serata fino a localmente 200-300 metri sulle zone settentrionali. Leggeri accumoli anche a quote collinari e non significativi a quote di pianura (sotto i 200 metri). Domani, giovedì,  fino alla mattina, nevicate su Alto Mugello e appennino Aretino oltre i 300-400 metri.

Leggi tutto...

Botte e minacce, figlio allontanato dalla famiglia

tribunaleBotte, minacce, ingiurie di ogni genere e soprattutto continue richieste di denaro: nei confronti del 28enne violento il gip del tribunale di Lucca ha disposto l’allontanamento dell’abitazione familiare e il divieto assoluto di avvicinamento al padre, alla madre e alla sorella. Nei giorni scorsi l’ennesimo intervento dei carabinieri in quella casa di Lucca ha dato il via, a seguito di una denuncia dei familiari, all’iter giudiziario nei confronti di quel figlio così violento e incontrollabile.

Leggi tutto...

Odissea per un volo, maxi rimborso per una donna

Schermata 2019 01 23 a 10.45.39Sette ore di odissea negli aeroporti per un volo cambiato. Ed in più i disagi di viaggiare con una bimba piccola per raggiungere la destinazione. Per questo una donna si è rivolta agli sportelli Adoc di Lucca ottenendo un rimborso totale di 1.200 euro. Decisivo l’intervento dell’ufficio legale di Adoc alta Toscana, tramite il presidente Mauro Bartolini e le referenti Valentina Sparavelli e Veronica Durante, che ha seguito da vicino tutta la pratica.

Leggi tutto...

Salvati dall'auto sul dirupo da un passante

bilicoHanno passato minuti di terrore cinque occupanti di un'auto finiti sull'orlo del precipizio lungo la strada provinciale di San Pellegrino in Alpe. È stato solo grazie all'intervento di un mezzo spalaneve della Provincia che passava in zona che li ha soccorsi che sono riusciti a mettersi in salvo prima dell'intervento risolutivo dei vigili del fuoco. È accaduto nel primo pomeriggio di oggi (22 gennaio) a Chiozza. Una comitiva di cinque persone di origine brasiliana, con tre persone di giovanissima età, viaggiava a bordo di un'auto quando è stata sorpresa dalla prima neve. Nel fare una curva, l'auto ha sbandato e dopo una carambola è finita fuori strada, sull'orlo di un dirupo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter