Menu
RSS

Grave alpinista caduto sulla parete di ghiaccio

elisoccorso5Sfiorata la tragedia in montagna nel primo pomeriggio di oggi sul Monte Cavallo. Un alpinista, impegnato in cordata sulla cascata Piombo Calcagno, probabilmente per il cedimento di un chiodo, è precipitato, legato alla corda con il collega di scalata, per un centinaio di metri. Nella caduta l'alpinista, oscillando con la corda, ha picchiato più volte contro la parete di ghiaccio procurandosi la frattura degli arti inferiori e un importante trauima cranico. Sul posto la centrale unica del 118 ha fatto arrivare l'elicottero Pegaso che, non senza difficoltà, ha recuperato l'uomo e lo ha condotto in codice rosso all'ospedale di Cisanello. Sempre l'elisoccorso, dopo il trasporto, ha recuperato anche l'altro alpinista in parete, che però non aveva ferite. Preallertato anche il Soccorso Alpino e Speleologico, il cui intervento poi non si è rivelato necessario. 

Leggi tutto...

Spedizione punitiva contro rivale, 20enne a processo

Tribunale Lucca 1Violenza giovanile, ennesimo processo penale a carico di cittadini poco più che maggiorenni. Minacce, violazione di domicilio e danneggiamento, 20enne lucchese rinviato a giudizio. Il ragazzo ora dovrà affrontare il processo che inizierà il prossimo mese di giugno. Secondo gli inquirenti, circa un anno fa, si sarebbe recato sotto casa di un presunto rivale in amore, in pieno centro cittadino, dopo avergli telefonato più volte per chiedergli conto di alcuni atteggiamenti avuti con la sua fidanzata che non gli erano affatto piaciuti.

Leggi tutto...

Chiuso ristorante di lusso 'mascherato' da circolo

finanzaluccaEra un vero e proprio ristorante di lusso ma si pubblicizzava e operava come circolo privato. Questo secondo Guardia di Finanza e Polizia municipale di Seravezza che hanno chiuso un noto esercizio di Monti di Ripa dopoo una operazione congiunta.  

Leggi tutto...

Incendio a Giustagnana: in azione l'elicottero

elicotteroincendioUn vasto incendio si è sviluppato da circa un'ora in via Giustagnana, poco prima di località Le Salde nel Comune di Seravezza. Ad andare a fuoco una zona ricca di vegetazione mediterranea, con alberi d’alto fusto e boscaglia. Sul popsto in aziona una squadra dei vigili del fuoco e volontari dell’antincendio della Misericordia di Seravezza che stanno agevolando l’azione di spegnimento da parte di un elicottero, prontamente intervenuto. Allertata anche la protezione civile comunale, coordinata sul posto dall’assessore Dino Vené.
Per far fronte all'emergenza si sta predisponendo la chiusura precauzionale della strada. La viabilità alternativa per salire o per scendere a valle è via di Cansoli-Zingola-Basati-Minazzana oppure via Monte Altissimo-Azzano-Fabbiano.

Leggi tutto...

Fiamme in un bosco a Varliano

vigilifuoco2Incendio di bosco nella serata di oggi a Varliano, frazione del Comune di Sillano Giuncugnano. Per cause al vaglio una porzione boscosa del territorio ha iniziato a bruciare. Sul posto immediato l'intervento dei volontari dell'antincendio boschivo che hanno operato per mettere in sicurezza la zona, comunque non vicina alle case.

Leggi tutto...

Muore a 42 anni commerciante di Ponte a Moriano

simonematteucciÈ morto, presumibilmente, per un arresto cardiaco e ha lasciato un intero paese nel lutto. Simone Matteucci, 42 anni, macellaio di Ponte a Moriano, titolare del negozio nelle vicinanze del ponte di Sant'Ansano, si è sentito male alle prime ore di questa mattina, intorno alle 7. E per lui non c'è stato nulla da fare, inutili i soccorsi inviati sul posto dalla centrale unica del 118. Molto noto in paese, anche per la grande attività all'interno del centro commerciale naturale I Paesi del Ponte.

Leggi tutto...

Gioco d'azzardo, Lucca terza in Toscana per spesa

slotAnche a Lucca i numeri del gioco d'azzardo sono allarmanti. La provincia, secondo i dati dell'agenzia delle dogane e dei monopoli di stato, è infatti la terza in Toscana per spesa media nell'azzardo, con 1.403 euro di spesa pro capite, superiore alla media regionale.
Anche per far fronte a una deriva patologica partirà lunedì (18 febbraio) la campagna della regione Toscana per combattere il gioco d'azzardo. Quando la vita è un gioco è in gioco la vita, è questo il messaggio che comparirà per le strade di tutta la Toscana, su bus e tramvia, sui quotidiani e sui social, e verrà trasmesso anche per radio. L'immagine è quella di due persone, un uomo e una donna, incollate ad altrettante slot machine, ipnotizzate dal gioco.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter