Menu
RSS

Travolto in scooter a 18 anni da un'auto pirata

polstradalucE’ stato travolto in moto da un'auto pirata, di proprietà di una ditta di Siena, che è stata rintracciata grazie ad un testimone oculare che è riuscito ad indicare alla polizia stradale il tipo di modello e la targa. All'ospedale è finito un giovane di 18 anni, residente a Farneta, che ha riportato una prognosi di una settimana. L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio attorno alle 17,50 in via di Montramito a Viareggio.

Leggi tutto...

Pizzicato a Saltocchio non ostante il foglio di via: “Pensavo di non essere a Lucca”

Era stato munito di foglio di via da Lucca lo scorso 7 agosto, ma è stato ritrovato ieri pomeriggio dagli agenti delle volanti della polizia a Saltocchio. Il giovane, 29 anni, si è giustificato spiegando che non pensava che Saltocchio facesse parte del Comune di Lucca. Un episodio alquanto singolare emerso nel corso dei controlli del territorio, condotti dalla polizia e che vanno avanti senza sosta.

Leggi tutto...

Ringrazia gli agenti che lo rimpatriano: “Finalmente riabbraccio mio padre”

E’ stato accompagnato al Cie di Bari per essere rimpatriato in Albania, Aranit Baca, il giovane di 21 anni, residente a Pisa arrestato dalla polizia di Lucca, insieme ad altri due complici con l'accusa di aver compiuto due furti sulle auto, alla stazione e in viale Luporini. Giunto a destinazione su una volante della questura, ha ringraziato i poliziotti: “Finalmente - ha detto - potrò riabbracciare mio padre”.

Leggi tutto...

Aggrediscono i vicini a sprangate: 4 denunciati

Polizia-volante-notte630Quattro denunciati per una violenta aggressione, al culmine di una lite di vicinato. La polizia ha indagato con l'accusa di lesioni aggravate e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere i componenti di una famiglia che nel maggio scorso erano andati sotto casa dei vicini, armati di un tubo di ferro, ferendo almeno tre persone. I dissidi tra le due famiglie, una di etnia sinti, l'altra albanese c'erano da tempo, ma a far scoppiare la miccia, secondo gli investigatori della squadra mobile di Lucca, una lite tra i due figli minori della rispettive famiglie. A rimetterci era stato il nonno di una delle bambine, colpito ad un fianco dalla spranga, e lo zio, ferito al volto. Le indagini della polizia, avviate dopo la querela presentata in questura, si sono concluse con quattro denunce.

Leggi tutto...

Ruba una bici da Cicli Bizzarri: nei guai a 19 anni

poliziaFingeva di intrattenersi con il cellulare, ma in realtà attendeva il momento giusto per rompere il lucchetto e rubare una bici del valore di circa 700 euro davanti a Cicli Bizzarri, in piazza Santa Maria. E’ stato rintracciato e denunciato dalla polizia il 19enne, accusato del furto del 12 agosto scorso. Il giovane è stato riconosciuto dal titolare del negozio e dal commesso che lo aveva inseguito fino a piazza dell'Anfiteatro dopo essersi accorto che si stava allontanando con una bicicletta di proprietà dell'attività.

Leggi tutto...

Commessa coraggio fa arrestare i ladri di biciclette

poliziaconfstampalHa riportato alcune contusioni, fortunatamente giudicate guaribili in soli tre giorni, la commessa “coraggio” che ieri pomeriggio (28 agosto) si è messa all'inseguimento di due ladri di biciclette insieme agli agenti della squadra mobile di Lucca che in borghese stavano controllando il centro storico della città (Leggi l'articolo). La giovane, di 26 anni, che lavora in un negozio di piazza 20 settembre, dove era stata rubata una bici del valore di circa 1.500 euro ad un suo cliente, ha rincorso uno dei due malviventi riapparso in città ma è stata gettata a terra. E' stato braccato dagli agenti che erano all'inseguimento con lei.

Leggi tutto...

Aggredita in pieno centro da due ladri di biciclette

polizia 23 original-2Il banale furto di una bicicletta scatena un vero e proprio parapiglia in piazza Napoleone. A rimetterci una commessa del centro, intervenuta per bloccare i due ladri che avevano appena rubato una bici di valore: è stata spintonata dai due malviventi ed è caduta a terra procurandosi alcune contusioni che sono state medicate al pronto soccorso dell'ospedale. Ma i due hanno aggredito anche gli agenti in borghese piombati sul posto, non appena ricevuto l'allarme. I ladri hanno aggredito e opposto resistenza ai poliziotti che hanno chiesto rinforzi e hanno bloccato, non senza fatica entrambi. Condotti in questura su una volante, sono stati arrestati.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter