Menu
RSS

Controlli sulla filiera alimentare, i tecnici Asl: “Obiettivo è verificare la pericolosità o meno dei prodotti”

I controlli dell'Asl e Corpo forestale dello Stato sulla filiera alimentare hanno come principale obiettivo quello di verificare la presenza o meno di sostanze chimiche pericolose in ciò che mangiamo. A spiegarlo sono i tecnici della prevenzione dell'Asl 2 di Lucca, Alessandro Bartalena e Antonella De Pasquale. “Fermo restando che le ispezioni non sono mai troppe - spiegano -, ci sembra che si sia data eccessiva enfasi sull'operazione che si sta svolgendo congiuntamente tra Asl 2 e Corpo forestale dello stato. Infatti dietro i toni altisonanti si evince che  che i controlli si sono concentrati sulla provenienza dei prodotti venduti al pubblico. Sebbene non sia corretto vendere prodotti senza l'etichetta, ci sembra che i problemi principali di sicurezza alimentare risiedano invece sulla presenza o meno di sostanze chimiche pericolose in ciò che mangiamo”.

Leggi tutto...

Ladri al concerto dei Prodigy. Decine di fans derubati

ladrisummerfHanno approfittato della calca per mettere a segno un vero e proprio raid di furti a catena. La cornice è stata il concerto dei Prodigy di ieri sera (10 luglio): decine e decine i portafogli rubati e abbandonati vuoti, altrettanti i cellulari sfilati dalle tasche dei fans in visibilio per il concerto del Lucca Summer Festival. Moltissimi di loro, quando si è spenta la musica, hanno avuto l'amara sorpresa. Diversi portafogli sono stati recuperati da polizia, carabinieri ma anche dai volontari delle ambulanze. Erano però stati ripuliti dei soldi, delle carte di credito e perfino dei documenti e delle patenti di guida: alcuni rubati, altri persi nella calca. Ma i ladri non hanno risparmiato nemmeno le chiavi: sparite anche quelle da tasche, zaini e borse. Senza considerare i cellulari: un vero e proprio saccheggio.

Leggi tutto...

Rami spezzati sulla linea Lucca Aulla, il macchinista ferma il treno in tempo

Singolare episodio questa sera (10 luglio) lungo la tratta Lucca Aulla. Ignoti hanno spezzato e fatto cadere sui binari alcuni rami in prossimità della stazione di Ponte a Moriano. Di lì a poco però si è trovato a passare un treno: fortunatamente il macchinista si è reso conto in tempo del problema ed ha provveduto a liberare i binari per proseguire la corsa. Il treno ha ritardato comunque di cinque minuti, creando tuttavia problemi per una coincidenza.

Leggi tutto...

Prodigy in concerto a Lucca, controlli a tappeto

875d6dac523a4152f9638864ae7028b5Controlli potenziati a Lucca in vista del concerto dei Prodigy in programma questa sera (10 luglio) sul palco del Summer Festival, in piazza Napoleone. I carabinieri, in particolare, stanno pattugliando le principali vie d'accesso alla città, in particolare ai caselli autostradali. Saranno anche intensificati i servizi mirati contro l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Saranno impiegati anche i cani antidroga del nucleo cinofili di Firenze e i controlli si concentreranno sia dentro che fuori dalle Mura.

Leggi tutto...

Urta gazzella dei carabinieri impegnati in un inseguimento

foto-3Movimentato episodio ieri pomeriggio in via di Sant'Alessio. Una pattuglia dei carabinieri che ha intercettato un'auto sospetta che era stata segnalata dopo un tentato furto in una abitazione è stata centrata in pieno da una Skoda condotta da una donna di 72 anni, mentre a sirene spiegate si stava accingendo a mettersi all'inseguimento dei presunti malviventi. Feriti i due carabinieri che si trovavano a bordo, per fortuna in modo lieve.

Leggi tutto...

Condannato a tre anni il rapinatore di piazza Anfiteatro

arrestorapinE' stato condannato oggi (10 luglio) a tre anni di carcere Mohamed Obsan, il rapinatore di 30 anni che a maggio aveva aggredito a scopo di rapina un uomo in piazza Anfiteatro ma era stato bloccato da un commerciante della zona.
Il giovane, lo scorso 1 maggio, era in strada, vicino a piazza Anfiteatro, attorno alle due di notte, per collegarsi alla rete wi-fi gratuita col suo cellulare, quando gli si è avvicinato il malvivente. Con pochi gesti e parole gli ha fatto capire le sue intenzione: “Dammi il tuo cellulare”. Il 25enne però ha reagito, si è messo in tasca il telefono e ha cercato di allontanarsi.

Leggi tutto...

Si inventa un lavoro per avere il permesso dai domiciliari

carabiniericontrollilucEra finito in manette, colpito da due ordinanze di custodia cautelare nell'ambito di due distinte operazioni antidroga, in circostanze a dir poco singolari. Il cameriere, 23enne, di origini marocchine e residente a Milano, era salito sul tetto passando da una botola della soffitta, quando aveva visto arrivare i carabinieri alla sua casa di Carignano, dove si trovava con la moglie, anche lei ricercata (Leggi). 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->