Menu
RSS

Minacciato col coltello e rapinato all'Agip per 5 euro

cc02Minacciato con un coltello e rapinato da un bandito per soli 5 euro. Accade a Pontetetto, nell'area di rifornimento Agip sulla strada statale del Brennero. Sono circa le 20,30 di ieri sera (25 aprile) quando un giovane di 28 anni a bordo di un Ape Porter si avvicina alla pompa automatica per fare rifornimento di benzina. Non fa in tempo quasi ad avvicinarsi alla cassa, che un malvivente arriva a bordo di uno scooter scuro: travisato da un casco, estrae dalle tasche un coltello e lo punta contro il malcapitato. “Dammi subito il portafogli”, gli dice il rapinatore, con un inconfondibile accento dell'Est europeo. L'altro, terrorizzato, non se lo fa ripetere una seconda volta e consegna tutto al ladro, che si allontana velocemente a bordo del mezzo senza targa.

Leggi tutto...

Nuovo raid dei ladri al Mercato del Carmine

di Roberto Salotti
barcarminefIl Mercato del Carmine di Lucca è ancora una volta finito nel mirino dei ladri. Un furto misterioso quello messo a segno stanotte (25 aprile) da una banda di malviventi che, è il sospetto, si sono nascosti all'interno della struttura e hanno atteso la chiusura per tentare il colpo grosso. Bersaglio dei malviventi, ad appena sei mesi dal raid compiuto lo scorso 19 ottobre, quando vennero danneggiate le vetrine di una dozzina di fondi (Articolo e foto), sono stati il Bar Del Sole e il Mercato del Caffè. I ladri si sono accaniti contro le vetrine e sono entrati dentro per rubare il fondo cassa. Alcuni passanti però, attorno alla mezzanotte e quarantacinque hanno notato un individuo con uno zaino all'interno del Carmine e hanno dato immediatamente l'allarme ai carabinieri accorsi sul posto.

Leggi tutto...

Quattro multe per malgoverno di animali

anpanabalillaAnimali domestici lasciati senza cibo, oppure costretti a vivere in un angusto recinto, magari legati ad una catena che quasi non permette spostamenti. Sono tutte situazioni che sono emerse anche nell'ultima settimana di controlli delle guardie ecozoofile dell'Anpana di Lucca, che hanno multato quattro proprietari di animali, accusati del loro malgoverno. Maltrattamenti veri e propri non sono stati fortunatamente accertati in nessuno di questi ultimi casi, ma il fenomeno è tristemente sempre più frequente. 

Leggi tutto...

Crea caos in treno per non pagare il biglietto: denunciato

polfer1Si è rifiutato di scendere dal treno e pagare il biglietto del quale era sprovvisto. E’ finito nei guai un passeggero di 30 anni, residente a Pisa e di origini senegalesi, perché quando è arrivata sul posto la polizia ha inveito contro gli agenti, rifiutandosi di scendere dalla carrozza del treno, affollato di pendolari e bambini. La polizia è stata chiamata ieri sera (22 aprile) attorno alle 20,30 da un capotreno che si era accorto che il passeggero era senza biglietto. Aveva tentato inutilmente di farlo pagare e al suo rifiuto lo aveva gentilmente invitato a scendere. Lui invece ha iniziato ad inveirgli contro e ad urlare, così il capotreno ha chiesto l'aiuto della polizia. Il 30enne era però inamovibile, così gli agenti lo hanno prelevato e condotto in questura per identificarlo. Non nuovo a episodi del genere, il 30enne è stato denunciato per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale e per rifiuto dell'indicazione della propria identità.

Leggi tutto...

Confartigianato, allarme truffe con i falsi finanziamenti

eurosAllarme truffe per gli iscritti a Confartigianato. A segnalarlo è la stessa associazione di categoria: "Molte imprese - si legge in una nota - ci segnalano di essere state contattate telefonicamente da società che propongono facile accesso a finanziamenti a fondo perduto, anche per spese già effettuate, sempre a fronte del pagamento preventivo di cifre che oscillano fra i 500 e gli 800 euro per ricevere materiale informatico (cd o password recapitati da un corriere) che dovrebbe servire per compilare la domanda o per iscriversi al sito della società proponente. Dopo aver ricevuto questo pagamento anticipato non accade più niente e telefonando al numero dell’assistenza, a pagamento, si viene trattenuti al telefono andando incontro ad ulteriori spese in bolletta”.

Leggi tutto...

Alcol alla guida, via 9 patenti. Velocità, raffica di multe

67968 381174 polizia01  7172263 displayNove patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza e altre 18 per violazioni al codice della strada. Sono soltanto alcuni dei risultati dei servizi di controllo e prevenzione della Polizia stradale di Lucca, nella settimana di Pasqua. Dal 14 al 21 aprile, gli agenti diretti dal comandante Calogero La Porta, hanno controllato 643 vetture, per un totale di 739 automobilisti. Una persona è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza con un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi al litro, altre 8 sono finite nei guai per un tasso compreso tra 0,80 e 1,5 grammi al litro. In tutto 156 gli automobilisti sottoposti al test dell'etilometro. Dei nove trovati alla guida ubriachi, due erano donne, 4 avevano un'età superiore ai 32 anni, altri 2 erano giovani tra i 23 e i 27 anni e altri due tra i 28 e i 32 anni. Uno era, invece, un neopatentato.

Leggi tutto...

Animali selvatici in strada, incidenti a catena - Foto

Schermata 04-2456771 alle 10.04.31Due incidenti a catena provocati da animali selvatici, a pochi chilometri l'uno dall'altro. Entrambi avvenuti ieri sera (22 aprile) tra le 23,30 e la mezzanotte. Ingenti i danni riportati dai mezzi coinvolti, ma nessun ferito tra i conducenti anche se il bilancio sarebbe potuto essere ben più grave. Purtroppo però gli animali sono deceduti nel violento impatto.
A provocare il primo incidente è stato un grosso cinghiale: mentre attraversava la via per Camaiore a Cappella è stato investito dal conducente di un carro attrezzi che non ha fatto in tempo a fermarsi per evitare l'impatto. L'animale, del resto, è entrato in strada all'improvviso, spuntando dai campi. E’ morto nello scontro, lasciando danni ingenti alla carrozzeria del mezzo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter