Menu
RSS

Anziano colpito in testa da ramo mentre lavora in giardino

e3edab5bd8e4f5364edb24f2de60e791Il vento che imperversa sulla nostra provincia continua non solo a fare danni (Leggi l'articolo) ma anche feriti. Questa mattina un anziano di 71 anni, Angelo Tuccori, mentre si trovava nel giardino della casa del figlio in via dei Colombini a Capannori è stato colpito in testa da un grosso ramo che si è spezzato da un albero, mentre il figlio era intento a tagliare un fusto abbattuto nei giorni scorsi dalla tempesta che ha flagellato l'intera Lucchesia. E' stato lui stesso a dare immediatamente l'allarme al 118: la centrale operativa ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica che hanno prestato le prime cure. Il pensionato è sempre rimasto cosciente ma ha perso molto sangue. E' stato quindi condotto al pronto soccorso dell'ospedale San Luca con codice rosso e affidato alle cure dei medici.

Leggi tutto...

Travolto in scooter da un'auto ad Altopascio

ambulanza notte1E' ricoverato all'ospedale San Luca un 37enne di Spianate che stasera (7 marzo) ha avuto un incidente contro un'auto mentre era in sella al suo scooter ad Altopascio. Lo scontro è avvenuto attorno alle 19 all'incrocio tra via Firenze e via Fratelli Cervi, in pieno centro. Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale di Altopascio intervenuta sul posto per i rilievi, una anziana di Castelfranco di Sotto che stava guidando una Fiat Panda avrebbe travolto lo scooter a causa, sembrerebbe, di una mancata precedenza.

Leggi tutto...

Fiamme nel bosco minacciano una casa

vigili-del-fuocoluSono salite a circa 700 le richieste di intervento per i danni provocati dal vento in Lucchesia ai vigili del fuoco, che fortunatamente hanno avuto squadre di rinforzo dal nord Italia. L'emergenza è insomma tutt'altro che conclusa e ci vorranno ancora giorni per tornare alla normalità. A complicare le cose, nel pomeriggio di oggi (7 marzo) due piccoli incendi di sterpaglie nel bosco, provocati, secondo le prime ricostruzioni, probabilmente dall'accensione di fuochi per bruciare rami secchi e tronchi. Purtroppo però il vento ha alimentato le fiamme. E' quello che è accaduto ad esempio ad Aquilea a metà pomeriggio.

Leggi tutto...

Furti in uffici comunali e negozi, nei guai pensionato

carabinieri autoE' un pensionato modenese di 73 anni il presunto autore di un raid di furti negli uffici comunali di Coreglia Antelminelli e Barga, dove aveva colpito anche in una gelateria e in un negozio di alimentari, da cui aveva trafugato, tra le altre cose, un prosciutto bazzone di ben 12 chili. E' stato incastrato dalle rapidissime indagini dei carabinieri di Barga e Coreglia, grazie all'esame delle telecamere di videosorveglianza installate a Palazzo Pancrazi. L'esame di quelle immagini ha permesso ai carabinieri di collocare la presenza dell'uomo nei luoghi e negli orari in cui sono stati commessi i furti in più raid tra il 2 e il 3 marzo scorsi.

Leggi tutto...

Investe un ciclista e finisce con l'auto nel fosso - Foto

incidentepapaoambulanzeTravolge un ciclista alla rotatoria di Papao e finisce con l'auto nel fosso. Accade attorno alle 9,30 di stamani (7 marzo) lungo la via Pesciatina: il giovane straniero che si trovava in sella ad una mountain bike è stato sbalzato a terra nell'urto ed è stato trasportato al pronto soccorso del San Luca con codice giallo. Ha riportato alcuni traumi ma le sue condizioni al momento non sono giudicate gravi. Medicata anche l'anziana settantenne che si trovava alla guida della Fiat Panda coinvolta nello scontro avvenuto per cause che sono ancora in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia municipale di Capannori.

Leggi tutto...

Rubano sacchi di cemento, due giovani nei guai

cccoltelloVanno avanti senza sosta i controlli dei carabinieri di Viareggio contro i furti e lo spaccio di stupefacenti. Ieri sera (6 marzo) i militari del nucleo radiomobile hanno sorpreso nella pineta di ponente un viareggino di 40 anni con una dose di cocaina e di hashish. La droga è stata sequestrata e l'uomo segnalato alla prefettura come assuntore. Era soltanto il primo risultato di un servizio di controlli che ha portato anche ad alcune denunce. La prima ha colpito un giovane di 25 anni fermato a bordo di un'auto dove si trovava in compagnia di un amico.

Leggi tutto...

Segnalazioni danni ai Comuni. Indennizzi per i black out

maltempoventosetteContinua il superlavoro dei vigili del fuoco e degli operai dell'Enel per far fronte agli interventi ancora necessari per tornare alla normalità dopo i danni provocati dal vento nella notte tra mercoledì e giovedì. Nella notte fra venerdì e sabato ancora 3.800 famiglie erano senza corrente elettrica tra la Garfagnana e le colline della Versilia: alle 19 di oggi il numero era sceso a 1.200. Dalle prime ore del mattino di oggi (7 marzo) i tecnici della società dell'Energia sono al lavoro per intervenire sulle linee a bassa tensione che entro la giornata dovrebbero essere tutte quante ripristinate, almeno secondo quello che è stato assicurato ieri dai rappresentanti Enel che hanno partecipato all'incontro in prefettura (Leggi). In mattinata si sta lavorando ancora sulla media tensione e non è escluso che alcune utenze non siano ripristinate prima di domani.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter