Quantcast

Ubriaco sfonda l’ingresso del Comune di Altopascio

Era in preda ai fumi dell’alcol e si è accanito contro l’ingresso del palazzo comunale di Altopascio. Protagonista del singolare episodio un uomo di 42 anni, residente in paese che dopo aver alzato il gomito si è diretto davanti al Comune e ha scagliato una transenna che si trovava nella piazza contro il portone principale, riuscendo ad aprirlo. Poi ha continuato ad infierire, danneggiando anche la porta a vetri interna. A dare l’allarme questa notte sono stati alcuni abitanti della zona, che hanno chiamato i carabinieri, subito giunti sul posto con una pattuglia.
I militari sono riusciti a bloccare la furia, facendo arrivare sul posto anche un’ambulanza del 118, che si è occupata di soccorrere il 42enne, ricoverato per un’intossicazione da alcol. Ancora sconosciuti i motivi che lo hanno spinto ad accanirsi contro la sede del Comune. E’ stato denunciato per danneggiamento aggravato.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.