Ancora grave il centauro travolto da un furgone

E’ ancora in gravi condizioni ma stabile Darren Jon Gibbons, il motociclista inglese di 52 anni, residente a Ponte a Serraglio, che da ieri (2 aprile) è ricoverato nella rianimazione dell’ospedale Cisanello di Pisa, in prognosi riservata, dopo un incidente in sella alla sua Harley Davidson 1200, avvenuto sulla statale del Brennero, a pochi metri dal ponte di Rivangaio (Leggi). Nello scontro con un autocarro, Gibbons che stava viaggiando in direzione di Lucca è stato sbalzato a terra insieme alla compagna che si trovava con lui, una donna di 51 anni, residente a Borgo a Mozzano, che se l’è cavata con lievi ferite.

L’incidente era avvenuto attorno alle 11,30 di ieri mattina. Secondo gli accertamenti della polizia stradale di Bagni di Lucca, l’autocarro condotto da un impresario edile di 63 anni, e che viaggiava in direzione della Garfagnana avrebbe urtato la moto dei due fidanzati, facendoli cadere a terra. L’ambulanza arrivata sul posto aveva richiesto per Gibbons l’intervento dell’elisoccorso a bordo del quale il motociclista era stato poi trasferito all’ospedale di Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.