Cade mentre sistema le tegole sul tetto di casa

Un uomo di 38 anni è rimasto ferito in un incidente domestico avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi (14 gennaio) in via Nazario Sauro a Lucca. L’allarme è stato dato da alcuni familiari al 118 attorno alle 19,15. Secondo una prima ricostruzione, il 38enne sarebbe rimasto ferito a causa crollo di calcinacci mentre si accingeva a sistemare tegole pericolanti sul tetto di casa. Secondo le prime informazioni, nonostante la pioggia, l’uomo si era deciso a sistemare una falla sul tetto, perché gli entrava l’acqua in casa. La centrale operativa ha inviato sul posto l’ambulanza che ha prestato i primi soccorsi all’uomo, rimasto sempre cosciente.

Il ferito è stato condotto in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Luca e affidato alle cure dei medici. Secondo quanto riferito dai sanitari, l’uomo era salito sulla copertura dell’abitazione per sistemare alcune tegole spostate dal vento degli ultimi giorni, ma forse proprio a causa della pioggia battente che ha reso viscida la guaina su cui erano sistemate lo ha tradito, facendolo cadere – fortunatamente – da un’altezza di pochi metri. In ospedale è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso ma non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.