Quantcast

Anziana derubata della pensione da due banditi

Forse la spiavano dal momento in cui è entrata nell’ufficio postale per prelevare la pensione: i due malviventi sono andati a colpo sicuro e le hanno portato via tutto il denaro, prendendole la borsa con dentro poco più di mille euro appena prelevate allo sportello di via San Gregorio, in centro storico.
Vittima di due banditi una anziana di 86 anni, messa a terra dai due banditi che le hanno sfilato la borsetta. Un episodio avvenuto poco dopo le 13 di questa mattina (5 luglio) su cui sono in corso le indagini dei carabinieri intervenuti dopo l’allarme di alcuni passanti che hanno udito le grida della pensionata: “Al ladro, al ladro”.

L’ipotesi di reato per la quale si indaga, in attesa che l’anziana possa chiarire meglio come si sono svolti i fatti, è quella di rapina impropria. Anche se non è stata usata violenza fisica, l’ultraottantenne è stata fatta comunque accompagnare in pronto soccorso da un’ambulanza, vista l’età e lo stato di choc in cui si trovava quando i militari sono arrivati, a poche centinaia di metri dalle Poste.
Secondo quanto è stato ricostruito finora, l’anziana che vive in centro storico si era recata a piedi a prelevare la pensione. Sorreggendosi con il bastone, aveva fatto l’operazione al bancone, riponendo il denaro nel borsello di una borsa che teneva a tracolla. Forse in quegli istanti due malintenzionati l’hanno notata, dall’esterno e hanno atteso che uscisse seguendola per agire al momento opportuno. Poco dopo i due sono entrati in azione, prendendo di sorpresa la vecchietta. Forse per toglierle la borsa o per guadagnare tempo, l’hanno fatta sedere a terra e poi hanno preso il denaro. A quel punto, però, la donna, spaventata ma non sopraffatta dai ladruncoli, ha iniziato a chiedere aiuto, così i rapinatori l’hanno lasciata allontanandosi a gambe levate.
Purtroppo, non sono stati trovati testimoni dell’accaduto e il racconto della pensionata al momento è ancora confuso: in un primo momento ha parlato di una sola persona, poi si è corretta sostenendo di essere stata affrontata da due malviventi.
I carabinieri ad ogni modo hanno passato al setaccio la zona: elementi utili potrebbero arrivare dalle telecamere di videosorveglianza installate dal Comune in centro storico. Nel frattempo, dopo essere stata tranquillizzata dai militari intervenuti, la pensionata è stata portata al pronto soccorso per precauzione e per tutti gli accertamenti di rito, ma non ha riportato fortunatamente ferite e le sue condizioni non destano preoccupazione.

Rob. Sal.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.