Poliziotti in bici per controllare la Passeggiata

Stamattina (12 luglio), in piazza Maria Luisa di Viareggio, il questore Alessandro Giuliano, accompagnato dal dirigente del commissariato Raffaele Gargiulo, ha presentato il progetto Più sicurezza in bicicletta, grazie al quale agenti del servizio Poliziotto di puartiere pattuglieranno in bici le passeggiate di Viareggio e Lido di Camaiore, per contrastare in modo più rapido ed efficace i reati predatori.

L’iniziativa, che risponde ai principi della polizia di prossimità e della sicurezza partecipata, è stata possibile anche grazie al generoso contributo delle Associazioni balneari di Viareggio e Lido di Camaiore, che hanno donato le biciclette – appositamente prodotte dalla Craib Design di Lido di Camaiore – ed i caschi protettivi, e dell’agenzia di Camaiore di Ina Assitalia, che ha fornito gratuitamente la copertura assicurativa.
Dopo la presentazione, il questore ha voluto sincerarsi personalmente della situazione nell’area di piazzale Dante Alighieri e via Mazzini, oggetto di numerose segnalazioni, ed ha assicurato che i servizi contro la criminalità diffusa, già svolti dal Commissariato, continueranno con il concorso del personale aggregato dal dipartimento della pubblica sicurezza per la stagione estiva.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.