Blitz contro gli abusivi, sequestrate 30 borse

Ancora griffe false sequestrate a Pietrasanta. Ieri mattina (14 luglio) il commissariato di Forte dei Marmi e la polizia municipale del comando associato dei Comuni di Pietrasanta Seravezza e Stazzema sono stati impegnati in un servizio antiabusivismo per contrastare il fenomeno della vendita di capi di abbigliamento ed accessori con marchi contraffatti.

Gli agenti, in particolare a Pietrasanta, hanno controllato numerosi cittadini africani e sequestrato 30 borse dei marchi più conosciuti, tutte contraffatte. Il controllo della Polizia di Stato e della Polizia Municipale è stato esteso anche al Comune di Forte dei Marmi e in alcune aree dell’entroterra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.