Quantcast

Il lucchetto spezzato incastra il ladro di bici

Un ladro di biciclette è stato arrestato a Viareggio. Lo hanno individuato e bloccato gli agenti in borghese del commissariato di polizia che sabato mattina stavano svolgendo controlli sul lungo mare. Il ladro sbadato, un 47enne viareggino, era in sella alla nuovissima mountain bike da cui penzolava ancora il lucchetto spezzato. Gli agenti lo hanno notato e si sono insospettiti così hanno fermato l’uomo e lo hanno identificato scoprendo che era già noto per furto.

I poliziotti hanno poi controllato le rastrelliere vicine ed hanno rinvenuto la catena troncata di un’altra bicicletta che, nel frattempo, l’uomo aveva legato alla sua in attesa di portare via anche quella.
Le 2 bici, risultate rubate, di ingente valore, circa 1800 euro ciascuna, sono state trasportate negli uffici del commissariato in attesa di essere restituite ai legittimi proprietari. L’uomo è stato arrestato per furto aggravato e nella mattinata odierna è stato processato al tribunale di Lucca con rito direttissimo. Chi riconoscesse le bici come proprie è invitato a recarsi in commissariato con la relativa denuncia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.