Denunciato per il furto di computer in un’azienda

Aveva rubato tre costosi computer in uno studio di progettazione per impianti elettronici per imbarcazioni di lusso nella zona industriale del Cotone.

Ma le indagini della polizia di Viareggio, condotte dall’ufficio controllo del territorio hanno portato a individuare il responsabile del colpo compiuto lo scorso mercoledì. L’uomo, secondo le ricostruzioni, dopo aver forzato la porta di ingresso si era introdotto nell’azienda e aveva fatto razzia dei terminali utilizzati per il lavoro.
Si tratta di un personaggio già noto alle forze dell’ordine che è stato trovato, in meno di 24 ore, in possesso del materiale rubato, restituito ai legittimi proprietari. Per lui è scattata la denuncia per il reato di furto aggravato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.