Quantcast

Ai domiciliari giovane accusato di uno scippo

E’ stato arrestato il presunto autore di uno scippo ad una donna, avvenuto in viale Apua a Pietrasanta, il 15 settembre scorso. A incastrare Junior Orfeo Agostino Parenti, 26enne già noto alle forze dell’ordine, sono state le minuziose indagini dei carabinieri e la precisa descrizione del giovane raccolta dalla vittima.

Secondo quanto era stato ricostruito, la donna venne aggredita mentre stava percorrendo il viale Apua in bicicletta: il ladro in scooter le si avvicinò strappandole la borsetta, al cui interno c’erano, oltre ai documenti, un cellulare e un tablet. Materiale che venne ritrovato poco distante dai carabinieri dove era stato nascosto dal ladro, forse per essere ripreso in un momento successivo. Le indagini avevano portato subito sulla pista giusta, e l’intero incartamento è stato inoltrato alla procura. Il pm ha chiesto e ottenuto dal gip la misura della custodia cautelare ai domiciliari che è stata eseguita nelle ultime ore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.