Pusher sorpresi dai carabinieri: sequestrata droga

Hanno abbandonato la droga, riuscendo a fuggire nella boscaglia. E’ caccia ad un gruppo di spacciatori che nel pomeriggio di oggi (22 gennaio) è finito nel mirino di un servizio antidroga messo in campo dai carabinieri nella Piana di Lucca. In particolare, nel tardo pomeriggio, i militari della stazione di Capannori hanno sequestrato a Paganico, nel comune di Capannori, 22 grammi di cocaina, suddivisa in 39 involucri, e 2 grammi di hashish.

La sostanza era nascosta in una busta di cellophane, subito abbandonata da pusher che – alla vista dei militari – hanno fatto perdere le proprie tracce tra la fitta vegetazione. Poco distante, gli uomini del Nucleo operativo e radiomobile dell’aliquota radiomobile, hanno trovato altri 6 grammi di cocaina e altri 5 di hashish. Il sequestro di oggi è stato effettuato nell’ambito di una più ampia attività antidroga coordinata dalla compagnia dei carabinieri di Lucca, che già la sera del 9 gennaio scorso aveva portato a due arresti e a una denuncia a piede libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.