Servizi telefonici non richiesti, negoziante risarcito

Stipulano un semplice contratto telefonico ma in bolletta si ritrovano servizi non richiesti. E’ accaduto al titolare di una negozio che vende materiale per l’antinfortunistica di Segromigno in Monte che, tuttavia, grazie all’azione di Federconsumatori è riuscita ad ottenere l’annullamento di fatture per un totale di mille euro, oltre a 800 euro come indennizzo per i disservizi.
Il gestore dell’azienda si è deciso a rivolgersi all’associazione dei consumatori dopo aver ricevuto l’inattesa bolletta da 1.019 euro. “In questo caso – precisa il presidente di Federconsumatori Lucca, Fabio Coppolella –, l’utente ha dichiarato di non aver mai sottoscritto alcun contratto con il gestore telefonico in questione, né usufruito del relativo servizio. Pertanto, il commerciante capannorese ha proposto formale denuncia/querela alla procura di Lucca, disconoscendo l’attivazione del rapporto con il gestore telefonico”.

“Come Federconsumatori – prosegue Coppolella – abbiamo contestato tutte le fatture, inoltrando il reclamo scritto al gestore; in seguito, è stata attivata anche la procedura stragiudiziale obbligatoria, al Co.Re.Com. Toscana, in base alla disciplina di cui alla delibera numero 173 luglio del Cons dell’autorità per le garanzie nelle comunicazioni (A.G.Com). In sede di udienza, presso il Co.Re.Com. Toscana, è stato sottoscritto il verbale con cui il gestore si è obbligato a cessare il contratto, con spese a suo carico e ad annullare le fatture contestate; inoltre, è stato riconosciuto, in favore dell’utente, l’ulteriore indennizzo per l’attivazione dei servizi non richiesti, determinato nella misura di 800,00 euro”.
Per consulenza ed assistenza, in materia di controversie con i gestori telefonici, è possibile rivolgersi agli sportelli Federconsumatori della provincia di Lucca (telefono: 0583/44.151-Lucca; 0583/26.41.82-Altopascio e 0584/32.531–Viareggio; e-mail: federconsumatorilucca@gmail.com).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.