Quantcast

A Porcari sit-in per “Gabriele libero” foto

Continuano a Lucca e in provincia le manifestazioni per richiedere alla Turchia il rilascio di Gabriele Del Grande, il regista e blogger di 34 anni, fermato domenica 9 aprile scorso dalla polizia turca e non ancora rilasciato. Questa mattina (22 aprile) si è svolto un sit in davanti alla sede del Comune di Porcari, in via Roma. Una iniziativa voluta dal primo cittadino Alberto Baccini che, naturalmente, era presente all’iniziativa. Il sindaco ha voluto esprimere vicinanza e solidarietà al giovane lucchese che ieri ha potuto finalmente parlare con console e avvocato, ma il cui rilascio non ha ancora tempi certi.

Stamani anche gli studenti del liceo Vallisneri di Lucca, frequentato da Gabriele, si sono ritrovati nel campo da baseball della scuola per testimoniare la loro vicinanza a Del Grande.
Stasera, infine, nel loggiato di Palazzo Pretorio si svolgerà un nuovo presidio durante il quale è prevista la proiezione del film di Del Grande, Io sto con la sposa.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.