Quantcast

Allerta maltempo, black out e alberi abbattuti

Black out per incendi di cabine elettriche, provocati dai fulmini, e alberi abbattuti lungo le strade. E’ un sabato sera di preallerta a Lucca, ma sono già stati decine gli interventi che le squadre dei vigili del fuoco hanno dovuto effettuare per fronteggiare la situazione, risultata più critica nella Piana e nell’Oltreserchio anche se si contano interventi anche in Garfagnana.

Dopo le 21 di sabato (9 settembre) un forte temporale si è abbattuto sulla Lucchesia ed è andato avanti per quasi l’intera notte di domenica: i fulmini hanno provocato un incendio alla centralina elettrica di via di Poggio a Nozzano, mentre alberi abbattuti hanno tranciato i cavi della linea, scatenando le fiamme.
I vigili del fuoco di Lucca sono in azione con due squadre, impegnate sia a Nozzano ma anche, per gli alberi abbattuti dal vento a San Martino in Colle, dove alcuni arbusti rovesciati dal vento sono caduti in strada, per fortuna senza coinvolgere automobilisti o abitazioni. Sulla via di Sottomonte a Guamo il vento ha abbattuto anche un semaforo.
Disagi, di conseguenza, per l’energia elettrica: in diverse zone della Piana di Lucca si sono registrati black out temporanei a causa dei fulmini del temporale. Purtroppo le previsioni meteo non lasciano sperare in un miglioramento: dalle 24 di sabato alle 24 di domenica (10 settembre), infatti, c’è allerta di tipo arancione (intermedia fra il rischio basso e quello alto) per temporali forti e rischio idrogeologico. Non sono mancati gli incidenti stradali. Uno scontro tra auto è avvenuto sulla via Sarzanese a Ponte San Pietro, per fortuna senza gravi conseguenze. Una donna alla guida di un’auto è invece finita fuori strada in via del Casalino a Capannori, andandosi a schiantare contro un palo della luce: è stata soccorsa e trasportata al pronto soccorso con un’ambulanza, non è fortunatamente in pericolo di vita.
Apprensione anche in Versilia, dove a Viareggio è stata chiusa precauzionalmente la via di Tiglio, e più in generale sul litorale da Pisa a Massa, dove numerosi alberi sono caduti, interrompendo a tratti le strade, come la via Aurelia, in provincia di Pisa. Ad Altopascio un vecchio albero è caduto in piazza Aldo Moro, a pochi passi dall’edicola. Per fortuna nessun danno a cose o persone: a quell’ora il parco era deserto.
Centinaia di interventi dei vigili del fuoco per piccoli allagamenti in tutto il territorio provinciale, che si sono protratti anche nella mattinata della domenica. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per rimuovere dalle strade alberi caduti nella notte nella Piana, ma anche a Boveglio e in Versilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.