Piante di marijuana in giardino: nei guai 48enne

Piante di marijuana nel giardino di una casa, denunciato un 48enne di Camaiore. La scoperta della piantagione sospetta è stata fatta durante i normali giri di controllo degli agenti del commissariato di Viareggio. In un giardino di una via del centro di Camaiore i poliziotti sono stati attirati da alcune piante sospette. Erano due piante di marijuana, in bella vista, pronte per l’essicazione e la siccessiva vendita. Gli agenti hanno ricercato il proprietario, un 48enne di Camaiore, che telefonicamente ha confermato il possesso e la proprietà delle piante.

Grazie all’intervento della polizia scientifica per i rilievi del caso, le due piante, che raggiungevano una l’altezza di un metro e ottanta, con un peso complessivo delle sole foglie di 930 grammi, l’altra di 2 metri e 10, con il peso complessivo delle sole foglie di oltre un chilo e 200 grammi, sono state poste sotto sequestro.
L’uomo, presentatosi oggi (16 settembre) agli uffici del Commissariato, è stato denunciato per produzione e detenzione di sostanza stupefacente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.