Migliora la bambina ustionata dalla soda caustica

Migliorano le condizioni della bambina di 17 mesi, che ieri (29 settembre) è rimasta ustionata versandosi addosso della soda caustica mentre si trovava in casa con la mamma (Leggi). Trasportata al Meyer con l’elisoccorso è stata ricoverata nel reparto di chirurgia e sarà probabilmente dimessa nei prossimi giorni. La piccola non è fortunatamente in pericolo di vita.
Eppure sono state ore d’angoscia per la madre e per tutta la sua famiglia.

E’ stata infatti la mamma ad accorgersi dell’accaduto: ha portato la bambina in macchina dalla loro casa di Tiglio Alto e ha iniziato la corsa verso l’ospedale. Arrivata però a Tiglio Basso, con il cellulare ha avvisato il 118 pensando che la situazione fosse disperata.
La centrale operativa le ha mandato incontro l’automatica e l’ambulanza mentre è stato fatto intervenire anche l’elisoccorso Pegaso, atterrato allo stadio Moscardini di Barga. Da qui la bimba è stata trasportata all’ospedale pediatrico di Firenze con il codice rosso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.