Stroncato da infarto mentre è alla guida

Più informazioni su

Non ce l’ha fatta l’anziano che ieri sera ha avuto un malore alla guida e si è schiantato contro un palo in viale Cavour a Lucca (Leggi): è deceduto poco dopo l’arrivo in ambulanza al pronto soccorso. Secondo i soccorritori, a stroncare Carlo Bianchi, 72 anni di Lucca, sarebbe stato un infarto. A dare l’allarme attorno alle 22,40 è stato il fratello che si trovava al posto del passeggero e che si è reso conto che il familiare stava male.

E’ riuscito ad evitare che altri mezzi venissero coinvolti e i due sono andati ad urtare un palo. Pochi minuti dopo è arrivata l’ambulanza e l’auto medica che hanno trovato una situazione molto delicata. L’uomo, infatti, era in arresto cardiaco: il personale del 118 è riuscito a rianimarlo e l’ha portato d’urgenza al pronto soccorso ma è stato purtroppo tutto inutile perché poco dopo l’uomo è morto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.