Bambino di 9 anni si ustiona in casa: è grave

E’ rimasto ustionato dall’alcol etilico utilizzato per accendere un caminetto in casa: è grave un bambino di appena 9 anni, rimasto coinvolto nell’incidente domestico avvenuto in una abitazione di via Pietra Padule a Massaciuccoli, nel comune di Massarosa, in Versilia. E’ accaduto, per cause ancora in fase di accertamento, poco prima delle 16 di oggi (18 novembre).

Stando ad una prima ricostruzione del 118, il piccolo sarebbe rimasto ustionato al volto, al torace e alle mani da un flacone di alcol che ha preso fuoco vicino al caminetto. Ha riportato ustioni di primo e di secondo grado sul 30% del corpo e il 118, fatta arrivare l’ambulanza, ha inviato l’elisoccorso Pegaso che ha trasportato il bambino d’urgenza all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Il bimbo, comunque, non sarebbe in pericolo di vita ma i medici si sono riservati la prognosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.