Quantcast

Dramma della solitudine, anziana trovata morta in casa

È giallo per il decesso di una donna residente nel centro storico trovata senza vita questo pomeriggio (27 dicembre) nella propria abitazione. Un dramma della solitudine, quello di oggi, avvenuto proprio durante la settimana delle festività natalizie. Ed è proprio da una settimana, infatti, che i vicini di casa non l’avevano più notata sulle scale e nei corridoi del palazzo e, allarmati, oggi hanno deciso di richiedere l’intervento dei vigili del fuoco. La squadra dei vigili e una pattuglia della polizia municipale sono accorsi subito sul luogo e dopo aver sfondato la porta si sono trovati di fronte alla tragica realtà. La donna, di circa settant’anni, giaceva in casa senza vita da ormai qualche giorno.

Sul luogo, oltre all’automedica, è intervenuto anche il medico legale per constatare le cause del decesso che ad ora sono ancora tutte da accertare: nell’abitazione, situata all’ultimo piano del palazzo, non era presente elettricità e per tale motivo il lavoro del medico è stato piuttosto difficoltoso. Il corpo dell’anziana donna è stato trasportato all’obitorio del Campo di Marte di Lucca dove saranno effettuate le dovute valutazioni sulle cause del decesso.

Luca Dal Poggetto – Giulia Prete

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.