Gattini sbranati da una coppia di cani a Nozzano

Gattini sbranati da una coppia di cani. E’ la segnalazione, drammatica, che arriva da Nozzano Castello dove nella mattinata di oggi due donne, madre e figlia, hanno assistito a una scena a dir poco agghiacciante. “Tornavo a casa con mia mamma – racconta la figlia – e in un giardino abbandonato c’erano due cani che avevano la faccia tutta insanguinata e vicino a loro c’erano diversi gattini per terra. Abbiamo provato a scacciarli ma si sono dimostrati subito aggressivi. Alla fine sono scappati in un’altra corte e hanno preso altri gatti”.

Una situazione che ha spaventato le due donne, che hanno anche fotografato i cani ‘in azione’ all’interno di un giardino e avvisato del fatto le forze dell’ordine.
I cani sono poi stati ‘avvistati’ anche in altre zone. Non è chiaro se si tratti di cani randagi o di cani di proprietà ma le testimonianze parlano di cani da caccia con collare e campanellino, forse smarriti da qualcuno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.