Cade dalla finestra, giovane in ospedale

E’ caduto da una finestra al primo piano di una palazzina in via Puccini a S. Anna. E’ grave ma non in pericolo di vita un giovane migrante che è rimasto coinvolto in un incidente domestico avvenuto attorno alle 15,40 in una struttura che ospita altri stranieri come lui.

A dare l’allarme sono stati gli altri compagni che lo hanno soccorso e portato all’interno della casa, facendolo sdraiare sul divano. Fortunatamente le sue condizioni non destano particolare preoccupazione anche se per precauzione e per la brutta dinamica è stato condotto per accertamenti al pronto soccorso del San Luca con il codice rosso. Sul posto, per chiarire le circostanze dell’episodio è intervenuta anche una volante della polizia: stando ad una prima ricostruzione il giovane sarebbe scivolato e caduto dopo essersi sporto per prendere una maglia che aveva messo ad asciugare ad un appendi abiti sul davanzale. Una volta ricevuto l’allarme, la centrale del 118 ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Rossa che ha prestato le prime cure: il giovane, sebbene dolorante e in stato confusionale, era cosciente: è stato affidato ai medici del pronto soccorso per tutti gli accertamenti del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.