Quantcast

Anziani coniugi trovati morti in casa

Ha scoperto che il marito era morto nel sonno e non ha retto. Un dramma familiare che si è consumato nella notte nella casa di due anziani coniugi a Mologno, piccola frazione del comune di Barga. Qui la figlia attorno alle 6 ha trovato senza vita il padre Dino Bertolini e la moglie Rina Brucciani, di 80 e 79 anni. E’ rimasta sconvolta davanti a quella scena: il corpo del papà disteso sul letto e la mamma al suo fianco, a terra. Forse l’ultimo gesto di un amore durato tutta la vita.

E’ riuscita però a dare l’allarme: ha telefonato al 118 che ha mandato d’urgenza l’ambulanza insieme all’auto medica ma per marito e moglie, molto noti in paese, non c’era più nulla da fare. Nella casa di via Milano sono giunti anche i carabinieri per le indagini del caso. Al momento l’ipotesi è che si sia trattato di due morti naturali e che la donna, purtroppo, sia stata uccisa da un malore alla scoperta del cadavere del marito.
Gli accertamenti sono comunque in corso, anche se è stato possibile escludere subito cause di morte violenta. Anche l’ipotesi di una intossicazione da monossido di carbonio è stata scartata. In casa, infatti, c’era anche il cane che viveva con i due anziani e che era vivo.
La sconvolgente scoperta l’ha fatta la figlia Luana che era solita andare a controllare i genitori prima di recarsi a lavoro a Lucca. Stamani purtroppo si è trovata di fronte ad un vero e proprio dramma. Dino Bertolini era molto conosciuto in zona: aveva lavorato tutta la vita come panettiere e da qualche tempo era in pensione. I due coniugi erano molto legati e inseparabili. Il destino ha voluto che lo fossero anche nella morte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.