Quantcast

In rianimazione il 50enne caduto da una scala

Le sue condizioni sono gravissime ma, al momento, stabili. Sono ore di apprensione per Paolo Gigli: il 49enne di Castelvecchio Pascoli, è ricoverato nella rianimazione dell’ospedale Cisanello di Pisa dopo essere caduto da una scala mentre aiutava gli amici, titolari della pensione La mezza luna di Mologno, nell’imbiancatura della facciata della struttura.
I medici del nosocomio pisano si sono riservati la prognosi.

A Pisa Gigli è stato portato dall’elisoccorso Pegaso, inviato dal 118 e fatto atterrare nei campi vicino alla stazione del paese. Nella brutta caduta ha sbattuto la testa e si è procurato una lesione ad un orecchio.
L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri ma non si tratta di un infortunio sul lavoro. Gigli, amico dei titolari dell’albergo, si era offerto di dare una mano. Forse un malore o un movimento errato sono alla base della caduta che gli ha procurato lesioni gravi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.