Quantcast

Ladri rubano gli spiccioli all’agraria – Foto foto

Il loro unico obiettivo era il denaro. I ladri che hanno colpito nella notte all’Agraria di Cardella e Mori in località Frascone a Mologno, nel comune di Barga, infatti, non hanno portato via né attrezzi per il giardinaggio né altro materiale in esposizione: hanno invece aperto i due registratori di cassa, rubando circa 60 euro in spiccioli. Subito dopo però i ladri – probabilmente la stessa banda – hanno colpito anche al magazzino edile di Pieroni Srl, in località Chitarrino a Fornaci di Barga. Un vero e proprio raid su cui stanno indagando i carabinieri.

Il colpo all’Agraria è avvenuto attorno alle 2 di notte e, dalle modalità con le quali è stato messo a segno, sembra che sia stato studiato nel minimo dettaglio. I malviventi, infatti, sono arrivati sul posto con un piede di porco, con il quale hanno forzato una porta sul retro dell’edificio. In quel momento è entrato in funzione anche l’allarme, ma una volta all’interno i ladri hanno divelto il sensore della sirena e a quel punto hanno visitato l’ufficio.
Non trovando nulla di valore, si sono diretti alle due casse del negozio, aprendole e ripulendole del denaro lasciato come fondo dal titolare. Poi si sono allontanati prima dell’arrivo dei carabinieri. I militari di Barga hanno effettuato un accurato sopralluogo. Pochi purtroppo gli elementi per individuare i malviventi. Il negozio, infatti, non è dotato di telecamere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.