Sottopassi allagati e disagi per pioggia nella notte

Sottopassi allagati per alcune ore nella notte e disagi per il forte temporale che in poche ore ha fatto cadere su Pietrasanta tra i 60-70 millimetri di pioggia (secondo le rivelazioni di Ponte di Tavole e Camaiore). Più contenuto l’effetto temporalesco a Strettoia dove la centralina ha rivelato poco meno di 40 millimetri di pioggia. I fulmini hanno mandato in corto alcuni semafori tra cui l’impianto di allarme del sottopasso del 115 dove un automobilista è rimasto bloccato e subito assistito dalla polizia di stato. Il sottopasso è tornato percorribile, dopo l’intervento della ditta incaricata, un’ora dopo. In tilt anche il semaforo in via Casone che disciplina il senso di marcia alternato nel tratto della frana.

Problemi anche ad alcuni impianti di illuminazione per cui sono già state attivate le competenze per la riparazione o ripristino. E’ il bilancio del Comune di Pietrasanta dell’evento temporalesco che si è abbattuto sulla Versilia tra la notte tra ieri 24 e oggi (25 agosto). La manutenzione straordinaria di alcuni fossi attivata nelle scorse settimane dalla neo amministrazione comunale di Pietrasanta di Alberto Giovannetti tra cui il canale tra via Tonfano, via Ficalucci e via del Sale all’altezza dell’area 167 ed il canale al 115 tra via del Lago e la linea ferroviaria lungo, ha evitato l’allagamento di queste aree e conseguenti disagi per i residenti e per le imprese. A visionare alcune delle criticità segnalate è arrivato già nella prima mattina il sindaco, Alberto Giovannetti che ha disposto la manutenzione straordinaria, anche in vista di nuovi eventi temporaleschi, delle griglie del fosso dei Frati, Fosso dei Salesiani e Fosso Accademia. Giovannetti ha effettuato un sopralluogo presso la vasca di espansione dell’ex Pretura: vasca che si è rilevata determinante nello scongiurare fenomeni di esondazioni dei canali di portata delle acque meteoriche. “Siamo appena all’inizio del nostro programma di manutenzione dei fossi e canali – spiega il primo cittadino – ed è in queste occasioni che si vedono i benefici della prevenzione. Proprio negli scorsi giorni abbiamo iniziato un percorso nuovo anche con il Consorzio di Bonifica per rendere più efficace, costante e capillare la pulizia dei fossi anche quelli dei frontisti. Abbiamo già individuato i canali e fossi che necessitano di un intervento straordinario per rendere fluido il passaggio delle acque meteoriche ed evitare conseguenze per la nostra comunità”.
Attese nella tarda serata altre piogge e fenomeni temporaleschi. Il Comune di Pietrasanta ha provveduto a diramare, così come da prassi, un alert system (invio di una telefonata registrata ai cittadini iscritti al servizio) di colore arancione, per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore e temporali forti. “La struttura del Centro Operativo Comunale – conclude il sindaco – è pronta, qualora ci sia la necessità, ad essere subito operativa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.