Quantcast

Furti nelle abitazioni, sgominata una banda

Sgominata una banda di ladri e recuperata refurtiva per un valore di oltre 100mila euro. A Massa e Viareggio i carabinieri del nucleo investigativo di Massa Carrara, coadiuvati da militari delle Compagnie di Massa, Pontremoli e Carrara, hanno eseguito sette misure cautelari personali, di cui quattro in carcere, una ai domiciliari e due divieti di dimora in provincia di Massa Carrara, nei confronti di altrettante persone. Eseguite anche numerose perquisizioni nei confronti di sei soggetti di origine romena e un italiano, alcuni di loro legati da vincoli di parentela, domiciliati e residenti nel Comune di Massa. 

Gli uomini colpiti dai provvedimenti restrittivi si sono resi responsabili, talvolta in concorso tra loro, in modo continuativo – hanno spiegato i carabinieri -, di numerosi reati predatori, furti notturni commessi principalmente in abitazioni ed esercizi pubblici e commerciali, nonché seconde abitazioni sul litorale apuano della provincia di Massa Carrara, oltre ad alcuni reati di ricettazione di oggetti provento di furto.
Nel marzo scorso i carabinieri avevano scoperto il “covo”, a  Massa, dove i componenti della banda avevano stoccato una considerevole quantità di oggetti provento di furto e ricettazione. L”attività coordinata dalla procura di Massa ha permesso di scoprire oltre 30 furti, consumati nel periodo compreso tra febbraio 2017 e marzo 2018, e restituire ai legittimi proprietari parte della refurtiva consistente in utensili di vario genere usati nell’edilizia e nel giardinaggio ma anche oggetti in oro ed argento, quadri, computer, televisori per un valore di oltre 100mila euro.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.